martedì 1 Dicembre 2020

CERESOLE – Rifugio d’Autore al Massimo Mila

CERESOLE – Il 2016 si apre al rifugio Massimo Mila di Ceresole Reale con un nuovo ciclo di incontri inseriti nella rassegna Rifugio d’Autore in programma la domenica pomeriggio (fatta eccezione per l’inaugurazione prevista per sabato 2 gennaio),alle ore 16.

A organizzare l’evento è l’Associazione Amici del Gran Paradiso che nel 2016 festeggia i suoi primi vent’anni di attività.

RIFUGIO D’AUTORE sarà  l’occasione per incontrare personaggi legati alla montagna, ma non solo: “Si presenteranno libri, video, si potrà ascoltare musica, e ancora si discuterà su problemi della montagna d’oggi” spiegano gli ideatori della rassegna. Ma ci saranno anche sorprese che scoprirete durante la stagione.

 

RIFUGIO D’AUTORE

Incontri, dialoghi, letture, suggestioni e altro ancora al MASSIMO MILA a Ceresole Reale nel Parco Nazionale Gran Paradiso

SABATO 2 GENNAIO 2016
Daniele Cat Berro, meteorologo
“Dal Gran Paradiso alla conferenza di Parigi: quale futuro per il clima del Parco?”

DOMENICA 3 GENNAIO
Roberto Mantovani, giornalista , scrittore di montagna
“L’altro K2”

DOMENICA 10 GENNAIO
Bruno Gambarotta, conduttore e autore tv, attore
“Tv di ieri, di oggi ….e di domani”

DOMENICA 17 GENNAIO
Stefano Roletti, orgnizzatore di eventi
“Dalla Royal Ultra Sky Marathon alla Società Nautica Duca degli Abruzzi”

DOMENICA 24 GENNAIO
Franco G. Ferrero, scrittore
“I luoghi di re Arduino tra storia e leggenda”

DOMENICA 31 GENNAIO
Gianfranco Schialvino, scrittore, incisore,critico d’arte
“Impara l’arte e mettila da parte”

TUTTI GLI INCONTRI INZIANO ALLE ORE 16
Rifugio  Massimo Mila, borgata Villa,  Ceresole Reale (Torino) Info 0124.953230
www.rifugiomila.it

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CERESOLE / GROSCAVALLO – Anche quest’anno si è tenuto l’incontro sul Colle della Crocetta (FOTO)

CERESOLE / GROSCAVALLO - Anche quest'anno, con le dovute precauzioni e senza pubblicizzare l'evento, si è tenuto l'incontro sul Colle della Crocetta tra le...

CERESOLE REALE – Intitolato il lungolago all’ex Sindaco Pietro Blanchetti

CERESOLE REALE -Nella mattinata di sabato scorso, 26 settembre, si è tenuta la cerimonia di intitolazione del lungolago di Ceresole Reale, in memoria dell'ex Sindaco...

CERESOLE REALE – Successo per l’iniziativa Left’s FIT (FOTO)

CERESOLE REALE - Grande successo per l'iniziativa Let's FIT svoltasi a Ceresole Reale nella mattinata di domenica 6 settembre. Il progetto europeo che, con...

CERESOLE REALE – Escursionista di Rivarolo infortunata nei dintorni dei laghi delle Losere (FOTO)

CERESOLE REALE - la squadra della stazione di Ceresole del soccorso alpino é intervenuta oggi, sabato 22 agosto, per un'escursionista infortunata sul sentiero 550,...

CERESOLE REALE – Ragazzino cade con la bici mentre fa il giro del lago; elitrasportato in ospedale (FOTO E VIDEO)

CERESOLE REALE – È caduto con la bicicletta mentre faceva il giro del lago. È accaduto oggi, venerdì 21 agosto, intorno alle 16, ad un...

Ultime News

CANAVESE – Dal 1 dicembre prove di carico statiche e dinamiche sui ponti

CANAVESE - Domani, martedì 1 dicembre, prenderanno il via le prove di carico statiche e dinamiche programmate nei Piani di controlli e monitoraggi predisposti...

PIEMONTE – Il consigliere regionale canavesano Mauro Fava sull’ingresso in zona arancione

PIEMONTE - Con gli ultimi provvedimenti del Governo, il Piemonte è passato da zona rossa a zona arancione, riducendo quindi il livello di allerta...

VENARIA REALE – La Giunta ha approvato una serie di lavori in città

VENARIA REALE - Su proposta dell'assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Di Bella, la Giunta comunale presieduta dal sindaco Fabio Giulivi, nella seduta del 16...

VALLO TORINESE – Salvata una femmina di capriolo caduta in una cisterna per l’irrigazione (FOTO)

VALLO TORINESE - Salvataggio a buon fine nel pomeriggio di domenica 29 novembre per una femmina di capriolo che era caduta in una cisterna...

TORINO – “Delivery” della droga, arrestati due pusher di 18 e 35 anni (VIDEO)

TORINO - “Delivery” della droga. Per evitare le multe ai loro clienti e soprattutto per non perderli, consegnavano la droga a domicilio. Due pusher...