martedì 22 Giugno 2021
martedì, Giugno 22, 2021
spot_img

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 DEL 19/12/2015

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 19 dicembre 2015 – in flash

ASCOLTAIL TG

[su_audio url=”http://www.obiettivonews.it/wp-content/uploads/AUDIO-TG-MONDO-19-12-15.mp3″]

SIRIA – ADOTTATA UNA RISOLUZIONE SULLA SIRIA

AL VIA I NEGOZIATI DI PACE TRA GOVERNO E OPPOSIZIONE

Al termine del lungo vertice che si è tenuto a New York, il Consiglio di Sicurezza dell’Onu ha adottato all’unanimità una risoluzione sulla Siria per dare il via ai negoziati di pace formali tra il governo e l’opposizione. La risoluzione sulla Siria parla del processo di pace e del cessate il fuoco nel Paese mediorientale, ma non menziona il punto cruciale: il futuro del presidente Bashar al Assad.

PUGLIA – AVVIO ALLA CONCLUSIONE DELLE INDAGINI SULLA DISCARICA DI TRANI

TRA I 21 INDAGATI DUE EX SINDACI, EX ASSESSORI E FUNZIONARI

A ventuno indagati è stato notificata ieri l’avvio di conclusione delle indagini preliminari sulla discarica di Trani, sequestrata lo scorso 15 gennaio. Tra gli indagati ci sono due ex sindaci di Trani, Giuseppe Tarantini e Luigi Riserbato, ex assessori comunali ed ex amministratori dell’Amiu (società che gestiva la discarica), funzionari comunali e regionali. Tra le accuse, quella di disastro ambientale.

POLITICA – RESPINTA LA MOZIONE DI SFIDUCIA DI MARIA ELENA BOSCHI

BOSCHI: ”SONO STATE DETTE UN SACCO DI FALSITA’”

Respinta la mozione di sfiducia presentata dal Movimento Cinquestelle nei confronti del Ministro delle Riforme, Maria Elena Boschi. I voti a favore sono stati 129 , 373 i contrari.  “Se mio padre fosse stato davvero favorito – ha detto Boschi – sarei la prima a dimettermi. Ma sono state dette un sacco di falsità: è in corso un attacco politico contro il governo e la mia famiglia”.

STATI UNITI – CROMWELL ARRESTATO DURANTE UNA PROTESTA

LA MANIFESTAZIONE ERA CONTRO UNA CENTRALE ELETTRICA

L’attore americano James Cromwell è stato arrestato insieme ad altre 5 persone durante una manifestazione di protesta contro la costruzione di una centrale elettrica a nord di New York. L’attore 75enne ha bloccato l’ingresso del cantiere insieme agli altri manifestanti.

ECONOMIA – LE CITTA’ PIU’ INQUINATE: MILANO, TORINO, NAPOLI E ROMA

STILATA LA CLASSIFICA DI LEGAMBIENTE

Dall’inizio dell’anno ad oggi è Milano, con 86 giorni, a guidare la classifica delle città che hanno superato il limite stabilito dalla legge di 35 giorni all’anno con concentrazioni superiori a 50 microgrammi per metro cubo per le polveri sottili PM10. Seguono Torino con 73 giorni, Napoli con 59 e Roma con 49. Lo anticipa Legambiente che, ogni anno, mediante la campagna di monitoraggio ‘PM10 ti tengo d’occhio’, stila la classifica dei capoluoghi di provincia che hanno superato, con almeno una centralina urbana, la soglia limite giornaliera di 50 microgrammi per metro cubo di polveri sottili.

 

[Best_Wordpress_Gallery id=”1934″ gal_title=”01-01-01 Pubblicità”]

 

spot_img
spot_img
spot_img