martedì 22 Giugno 2021
martedì, Giugno 22, 2021
spot_img

RIVAROLO CANAVESE – Contrasti Barocchi, Sunrise Mass: sabato 19 dicembre

RIVAROLO CANAVESE – Dopo l’apertura della Rassegna “Contrasti Barocchi , tra emozione ed intelletto” avvenuta  a Cuorgnè, nei locali dell’ex Manifattura, dove un pubblico numeroso e partecipe ha applaudito all’esecuzione della Sunrise Mass di Ola Gjeilo, il Coro si ripresenta a Rivarolo sabato 19 alle ore 21 nella chiesa di San Francesco con lo stesso programma.

“Volevamo rendere omaggio alla chiesa di San Francesco nell’anno in cui  festeggia gli 800 anni di fondazione – sottolinea il presidente del coro Gianfranco Ponchia – con un importante evento musicale, pertanto abbiamo deciso di replicare il concerto della Sunrise Mass  portandolo questa volta nell’ambiente più consono a quest’opera: una messa per coro ed orchestra d’archi, e soprattutto desideriamo dare la possibilità  ad una fascia sempre più larga di pubblico di conoscere ed apprezzare la musica dell’artista norvegese.”

A dirigere l’Orchestra d’archi Felice de Giardini, con il  Coro Polifonico Città di Rivarolo e il Coro Troubar Clair di Bordigherà sarà il Direttore Maria Grazia Laino.

Il Coro dà poi appuntamento  domenica 20 dicembre alle ore 18.30 a Castellamonte presso il Salone Martinetti per il concerto “Aspettando il Natale” . Saranno protagonisti  il Piccolo Coro dell’Istituto  SS.Annunziata ed il Coro Iuvenes Voces, formazione a voci miste composta di 18 elementi di età compresa fra i 18 e i 35 anni, una nuova realtà che compie i suoi primi passi nel panorama corale del territorio canavesano.

[Best_Wordpress_Gallery id=”1899″ gal_title=”01-01-01 Pubblicità”]

spot_img
spot_img
spot_img