sabato 12 Giugno 2021
sabato, Giugno 12, 2021
spot_img

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 DEL 16/12/2015

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 16 dicembre 2015 – in flash

ASCOLTA IL TG

[su_audio url=”http://www.obiettivonews.it/wp-content/uploads/AUDIO-TG-MONDO-16-12-15.mp3″]

SIRIA – BOMBARDAMENTO RUSSO A IDLIB

UNA TRENTINA DI MORTI
Bombardamento russo in una stazione di benzina nella regione di Idlib, nel nord-ovest della Siria. Secondo fonti sarebbero rimaste uccise almeno 35 persone, tra cui civili.

LOS ANGELES – RIAPRONO OGGI LE SCUOLE CHIUSE PER MINACCIA

LA MAIL PARLAVA DI ZAINETTI “BOMBA”
Verranno riaperti oggi gli oltre 1.500 edifici scolastici chiusi a Los Angeles in seguito ad una minaccia diffusa via e-mail, dopo che la Fbi l’ha definita “non credibile”. La minaccia che ha fatto scattare l’allarme bomba a nelle scuole di Los Angeles parlava di “zainetti o altri pacchi o oggetti” che avrebbero potuto contenere esplosivi e lasciati in alcuni campus scolastici.

ITALIA – 450 MILITARI ALLA DIGA DI MOSUL

APPALTO DI RIPARAZIONE DELLA DIGA VINTA DA UNA DITTA ITALIANA
Gli italiani si spostano in prima linea nella guerra all’Isis: 450 militari partiranno presto per Mosul – in una delle roccaforti del Califfato, per proteggere la diga sul Tigri, infrastruttura vitale per il Paese. “Siamo in Iraq per l’addestramento – ha detto Matteo Renzi – ma anche per un’operazione importante nella diga di Mosul, cuore di un’area molto pericolosa al confine con lo stato islamico, poiché è seriamente danneggiata e se crollasse Baghdad sarebbe distrutta. L’appalto è stato vinto da un’azienda italiana, noi metteremo 450 nostri uomini insieme agli americani e la sistemeremo”.

AREZZO – MORTO LICIO GELLI,VENERABILE DELLA P2

AVEVA 96 ANNI
E’ morto Licio Gelli. L’ex imprenditore divenuto famoso per la vicenda legata alla loggia massonica P2, si è spento poco prima delle 23 di martedì a Villa Wanda dove risiedeva da anni. Da due giorni le condizioni di salute di Licio Gelli, già precarie, erano fortemente peggiorate. Nato a Pistoia il 21 aprile del 1919, Gelli è stato condannato per depistaggio delle indagini sulla strage di Bologna del 1980, dopo essere stato detenuto in Svizzera e Francia e coinvolto in varie inchieste, si era ritirato nella sua abitazione sulle colline di Arezzo.

MESSINA – SEQUESTRATI BENI PER 27 MILIONI

COINVOLTO IMPRENDITORE NEL SETTORE MOVIMENTO TERRA
Beni per 27 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Dia di Messina, col supporto del Centro operativo di Catania, a Salvatore Santalucia, 61 anni, imprenditore di Roccella Valdemone operante nel settore del movimento terra e della produzione del calcestruzzo. Il provvedimento è stato emesso dal Tribunale di Catania su proposta del direttore della Dia, Nunzio Antonio Ferla. Sigilli sono stati posti aziende, terreni, fabbricati, veicoli e rapporti finanziari.

ROMA – CASO CUCCHI: ANNULLATA ASSOLUZIONE PER CINQUE MEDICI

APPELLO-BIS PER OMICIDIO COLPOSO
La Cassazione ha annullato l’assoluzione di 5 medici, disponendo un appello-bis per omicidio colposo, per la morte di Stefano Cucchi, arrestato il 15 ottobre 2009 e deceduto dopo una settimana all’ospedale Pertini di Roma. Definitivamente assolti tre agenti della polizia penitenziaria, tre infermieri del ‘Pertini’ e un sesto medico.

 

 

 

[Best_Wordpress_Gallery id=”1890″ gal_title=”01-01-01 Pubblicità”]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img