venerdì 27 Novembre 2020

BRANDIZZO – Alternativa Civica: “Necessario un intervento all’area protetta del Parco del Po

BRANDIZZO – “L’area protetta del Parco del Po che interessa il territorio brandizzese è una zona di particolare interesse naturalistico con emozionanti paesaggi fluviali, corridoi per la migrazione dell’avifauna.”

Ad affermarlo è il capogruppo di Alternativa Civica Giuseppe Deluca, che afferma di aver ricevuto numerose segnalazioni da parte di cittadini brandizzesi in merito alla situazione dell’area protetta del Parco del Po in fondo alla Strada Comunale di Gassino, adiacente alla ditta Unical, in merito all’impossibilità di attraversamento e transito di pedoni e ciclisti nell’area del ponte ciclopedonale in cemento sullo Sturella.

“Abbiamo verificato tramite un sopralluogo – prosegue Alternativa Civica – che il suolo dell’area protetta è stato manomesso e sbancato con mezzi meccanici, a prima vista, per impedire il passaggio di pedoni e ciclisti con grossi mucchi di ghiaia, terra e pietrisco prelevati dal letto del Po; che poco più avanti lungo il sentiero è stata posta un’altra barriera di ghiaia, terra e pietrisco di chiara ostruzione del passaggio; e, cosa ben più grave, che è rimasta scoperta la spalletta del ponticello in cemento di attraversamento sullo Sturella in area demaniale. Abbiamo constatato il pericolo per pedoni e ciclisti nell’attraversamento di tale area che, ad oggi, risulta impraticabile.”

L’argomento è anche oggetto di un’interrogazione con la quale si chiede che venga effettuato un sopralluogo per verificare la situazione riscontrata; informazioni in merito all’autorizzazione a tale intervento di sbancamento e manomissione del suolo dell’area protetta del Parco del Po e il ripristino dello stato dei luoghi per consentire il passaggio di pedoni e ciclisti, compatibilmente con le risorse finanziarie disponibili”.

 

[Best_Wordpress_Gallery id=”1841″ gal_title=”01-01-01 Pubblicità”]

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

BRANDIZZO / VENARIA REALE – Viaggiava in tangenziale nord in contromano: fermato dalla Polstrada

BRANDIZZO / VENARIA REALE- Ha percorso oltre 6 chilometri contromano. È accaduto ieri sera, lunedì 16 novembre, intorno alle 19.30 in tangenziale nord. L'uomo,...

BRANDIZZO – Recuperato un biacco nel cortile del Palazzetto dello Sport

BRANDIZZO - Un esemplare di biacco, di grosse dimensioni, è stato recuperato nel cortile del palazzetto dello sport di Brandizzo dai tecnici faunistici del...

BRANDIZZO – Antonio Furfaro è il nuovo coordinatore di Alternativa Civica

BRANDIZZO - “Da anni il nostro gruppo ha concretizzato una partecipazione collettiva, ha condiviso situazioni - dichiara il capogruppo di Alternativa Civica, Giuseppe Deluca...

BRANDIZZO – Alternativa Civica: “Il Comune aumenta la burocrazia chiedendo la firma digitale”

BRANDIZZO – Il gruppo di opposizione Alternativa Civica, sottolinea, in una nota, che Il Comune di Brandizzo, invece di semplificare le procedure a cittadini...

BRANDIZZO – Arrestata una 38enne per detenzione di droga ai fini di spaccio

BRANDIZZO – I Carabinieri della Compagnia di Chivasso hanno arrestato una 38enne italiana a Brandizzo per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Nel...

Ultime News

TORINO – Covid: Città Metropolitana preoccupata per la situazione nelle RSA

TORINO - La Città metropolitana di Torino attraverso l'intervento del vicesindaco Marco Marocco esprime preoccupazione per la situazione nelle RSA del territorio, sia rispetto...

CANAVESE – 525 pazienti nei reparti ospedalieri; pronto il progetto esecutivo per la rianimazione di Ivrea

CANAVESE – Salgono a 525 i pazienti Covid ricoverati nei reparti ospedalieri dell'Asl To4. Sono così ripartiti: Ospedale Chivasso (Terapia intensiva + Terapia semi-intensiva +...

BORGARO TORINESE – Auto in fiamme sul cavalcavia al confine tra Borgaro e Mappano

BORGARO TORINESE – Auto in fiamme oggi, venerdì 27 novembre, intorno alle 14, sul cavalcavia al confine tra Borgaro Torinese e Mappano. La vettura si...

CUORGNÈ – Terminati due interventi di ripristino

CUORGNÈ - “Pur con i rallentamenti legati alla pandemia e alla burocrazia, siamo riusciti a far dar seguito a due importanti interventi di asfaltatura...

Pensieri e Parole..in tempo di Covid: Danilo Saccotelli

Nella puntata odierna di Pensieri e Parole..in tempo di Covid, abbiamo affrontato il problema delle RSA con Danilo Saccotelli; terapeuta presso le case di...