VESTIGNÈ – Ieri, i carabinieri di Borgomasino hanno denunciato G.A., 20 anni, con a carico precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, abitante a Vestignè.

La perquisizione effettuata a casa del giovane ha permesso ai militari di sequestrare un fucile calibro 12 detenuto illegalmente.VESTIGNE-armi

Il 20enne, inoltre, nascondeva in casa oltre trenta proiettili di diverso calibro, anch’essi detenuti abusivamente. L’arma e le munizioni sono state sequestrate per ulteriori accertamenti. G.A. è stato denunciato alla Procura di Ivrea per detenzione abusiva di armi.

 

 

 

 

 

 

[Best_Wordpress_Gallery id=”1824″ gal_title=”01-01-01 Pubblicità”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here