VALPERGA – Consiglio dai toni pacati quello che si è svolto giovedì scorso, 26 novembrea a Valperga. Tre i punti all’ordine del giorno tra cui, oltre alla consueta, approvazione delle delibere della seduta precedente, la variazione di bilancio per poter aderire al GAL e l’approvazione dell’ingresso di Valperga al GAL.Valperga consiglio 26-11-15 (Rid)

Il GAL è il soggetto responsabile dell’attuazione del PSL (Piano di Sviluppo Locale) ai sensi dell’Asse IV Approccio Leader del Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013.

La sua costituzione è l’espressione equilibrata e rappresentativa degli operatori pubblici e privati, nonché delle diverse realtà socio-economiche del territorio di riferimento e si configura come Agenzia di Sviluppo Locale i cui interlocutori interni all’area di competenza sono gli amministratori locali di Comuni e Comunità Montane, gli operatori economici dell’area, le associazioni di categoria, gli opinion leader, le famiglie residenti; quelli esterni sono gli amministratori Provinciali e Regionali, gli enti e le istituzioni del sistema economico, i soggetti commerciali intermedi, i potenziali clienti, i nuovi imprenditori e le famiglie.

La variazione di bilancio si è resa necessaria per poter prelevare, dall’avanzo di amministrazione, i mille euro necessari per l’acquisto della quota capitale.

Il punto, dopo una prima discussione durante la quale il Consigliere di minoranza Davide Brunasso, ha sottolineato che “l’unica pecca è stata, come sempre, la mancanza di informazione da parte della maggioranza ai gruppi di minoranza”, è stato approvato all’unanimità. Concorde con Brunasso il Consigliere Walter Sandretto.

“Un momento da immortalare” il commento del Sindaco Gabriele Francisca, in quanto per la prima volta dall’inizio mandato tutti, sia la maggioranza che la minoranza presente, hanno votato a favore di un punto all’ordine del giorno.

GUARDA IL VIDEO

 

[Best_Wordpress_Gallery id=”1702″ gal_title=”01-01-01 Pubblicità”]

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here