VOLLEY – Rivarolo / Under 13 – Si sapeva che la trasferta in casa dell Unionvolley sarebbe stata impegnativa, e se si aggiunge che alcune ragazze venivano da una settimana tormentata da malanni di stagione, ed alcune mancavano all’appello, le prospettive non erano certo fra le migliori.20151121_152926 (Rid)

Qualcosa comunque e’ mancato, perche’ l’ impressione e’ stata che si potesse anche perdere un pochino meglio, ma una giornata poco brillante ci puo’ stare, l’ importante e’ analizzarla per evitare di ripeterla in futuro. Si inizia con: Arese e Chiarovano in palleggio, Allasia (capitano) e Sykaj bande con Arro’ e Tringali centrali. La partenza e’ significativa: 4/0 e poi 16/4 per le padrone di casa.

Sembra tutto finito, ma l’ orgoglio delle rivarolesi viene a galla, e dal 17/6 rimontano al 17/11 costringendo al time out l’ allenatore dell’ Unionvolley. Time out che ottiene l’ effetto voluto, e porta a chiudere il set 25/17. Le padrone di casa mostrano un gioco piuttosto evoluto per una Under 13 di inizio stagione, con un solo palleggio che gioca in penetrazione, permettendo attacchi da tutto il fronte.

Le biancorosse reggono bene il confronto, ma a lungo andare il divario si esprime in campo. Anche il secondo set non lascia molto spazio alla contesa: il Rivarolo riesce a non farsi staccare, ma dal 12/9 si va al 17/10 ed al 20/12 che porta al 25/18 finale, senza troppi patemi per le padrone di casa. Per cercare di cambiare l’ andamento l’ allenatore Cignetti aveva provato qualche innesto, con Clarichetti per Arro’ sul 2/5, Bettas per Sykaj sul 4/8 e Schiavon per Tringali sul 9/17, ma l’ impegno e la freschezza delle subentrate non bastava a sovvertire i valori in campo. Nel terzo set si parte con una formazione inedita, con Chiarovano ed Arro’ in palleggio, Allasia e Sykaj bande e Tringali e Clarichetti centrali.

All’ inizio sembra di vedere un maggiore equilibrio,e si arriva fino al 13/12 per le padrone di casa, poi un 5/0 ristabilisce le distanze, che rimangono tali fino al 25/18 finale. Non si puo’ dire che le ragazze abbiano giocato male, ma il problema e’ che contro le avversarie di questo girone non basta non giocar male! Se appena si concede qualcosa, parte il castigo: tutte le volte che si regala alle avversarie una palla facile, ci si ritrova un attacco potente e preciso da difendere, per cui si finisce per pagare dazio. Occorre concentrazione fin dalla battuta, che deve essere efficace, per impedire, appunto, un attacco indifendibile.

La prossima settimana si concludera’ il girone di andata, ed il Rivarolo Domenica alle 15:00 ospitera’ le leader della classifica del Parella, a punteggio pieno. Contro le prime della classe ci si aspetta una partita di carattere, come abbiamo gia’ visto in questo scorcio di stagione. Poi tireremo le somme e cominceremo a valutare quali possono essere gli obbiettivi della stagione.

(Luca Francisco)

Unionvolley 03 – Finimp. Rivarolo : 3 – 0

(25/17 25/18 25/17)

 

GIOCATORI ED ALLENATORI RIVAROLO

13 Arianna Allasia (cap.)

20 Tringali Giada

27 Virginia Arese

34 Chiarovano Giulia

70 Elisa Arro’

94 Emanuela Sykaj

96 Schiavon Giulia

97 Clarichetti Camilla

99 Chiara Bettas

All. Riccardo Cignetti

GUARDA I VIDEO

Alcuni punti del primo set

Alcuni punti del terzo set

[Best_Wordpress_Gallery id=”1675″ gal_title=”01-01-01 Pubblicità”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here