venerdì 7 Maggio 2021

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 DEL 18/11/2015

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 18 novembre 2015 – in flash

FRANCIA – NELLA NOTTE BLITZ DELLA POLIZIA CONTRO TERRORISTA

ALMENO UN MORTO

In corso questa notte un blitz contro il nono terrorista di Parigi , da parte della polizia francese, impegnata in una sparatoria nel sobborgo nordorientale parigino di Saint-Denis. L’operazione è iniziata verso le 4:30. La polizia avrebbe individuato un covo di terroristi dove sarebbero barricate diverse persone. Si è appreso ufficialmente che nell’operazione c’è almeno un morto.

 

 

EUROPA – LA RUSSIA CHIEDE DI FORMARE UNA COALIZIONE ANTI-TERRORISMO

NUOVO VIDEO DELL’ISIS

La Russia ha chiesto ai Paesi europei, del Nord America e del Medio Oriente di formare una coalizione anti-terrorismo come quella anti Hitler.  Hollande incontrerà Putin giovedì 26 novembre a Mosca e Obama due giorni prima a Washington. Intanto il ramo iracheno dell’Isis ha pubblicato un nuovo video, ‘Messaggio al popolo della croce’: “I cristiani ci hanno dichiarato guerra, il loro sangue non sarà risparmiato”. Nella foto che accompagna il video – che celebra l’abbattimento dell’aereo russo e le stragi di Parigi – si notano il britannico Big Ben, la Torre Eiffel e il Colosseo

 

STATI UNITI – ALLARME BOMBA SU DUE VOLI DIRETTI A PARIGI

INDAGA L’FBI

Due voli Air France partiti dagli Usa con destinazione Parigi sono stati deviati poco dopo il decollo per allarmi bomba. Uno era partito da Los Angeles con 400 persone a bordo ed è stato fatto atterrare a Salt Lake City, mentre il secondo partito da Washington-Dullas è stato fermato a Halifax. L’allarme è scattato dopo una telefonata anonima. Indaga anche l’Fbi.

GERMANIA – CANCELLATA LA PARTITA GERMANIA-OLANDA

GIUNTA UNA MINACCIA DI ATTENTATO

La partita Germania-Olanda ad Hannover è stata cancellata a causa di una “minaccia” di attentato. . La cancelliera Angela Merkel era già sugli spalti quando è stato annunciato l’evacuazione dell’impianto e l’annullamento della partita.

 

 

 

POLITICA – VIA IL NOME DI “GRILLO” DAL SIMBOLO DEL M5s

OLTRE TRENTAMILA HANNO VOTATO PER L’INDIRIZZO ELETTRONICO

Via il nome di Beppe Grillo dal simbolo: lo hanno deciso gli scritti al Movimento che hanno votato in oltre 40 mila. Lo annuncia il blog che precisa: “Hanno partecipato alla votazione 40.995 iscritti certificati. Hanno votato per il simbolo con l’indirizzo web completo (http://www.movimento5stelle.it 31.343 iscritti), per il simbolo senza indirizzo elettronico 9.652 iscritti.

GOVERNO – LEGGE DI STABILITA’ IN AULA GIOVEDì

CANONE RAI IN BOLLETTA ENEL IN DIECI RATE

Il testo della commissione Bilancio del Senato sulla Legge di Stabilità arriverà giovedì in Aula in modo che il via libera possa arrivare entro sabato. Canone Rai in bolletta da pagare “in 10 rate mensili, addebitate sulle fatture emesse dall’impresa elettrica aventi scadenza del pagamento immediatamente successiva alla scadenza delle rate”. Lo prevede un emendamento delle relatrici alla legge di Stabilità che sarà presentato a breve in commissione Bilancio al Senato.
L’importo delle rate è oggetto di distinta indicazione nel contesto della fattura emessa dall’impresa elettrica e non è imponibile ai fini fiscali. Le imprese elettriche possono effettuare il versamento entro il giorno 20 del mese successivo a quello di incasso e comunque l’intero canone deve essere riscosso e riversato entro il 20 dicembre.

[Best_Wordpress_Gallery id=”1597″ gal_title=”01-01-01 Pubblicità”]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img