domenica 9 Maggio 2021

PARIGI – ATTACCO TERRORISTICO RIVENDICATO DALL’ISIS

PARIGI – Sei attacchi simultanei. Sono oltre 120 i morti, ma il bilancio è destinato a salire.

Un orrore rivendicato dall’Isis. “E’ l’11 settembre della Francia” ha rivendicato l’Isis in Rete, rilanciando la sfida: “Ora tocca a Roma, Londra e Washington”. Lo stadio, il teatro, i ristoranti:

Foto Afp

colpiti i simboli delle libertà e della cultura occidentali

“La Francia manda i suoi aerei in Siria, bombarda uccidendo i bambini, oggi beve dalla stessa coppa”: è quanto afferma il canale Dabiq France (la rivista francese dello Stato islamico) assumendo la paternità degli attentati.

Facebook ha aperto una pagina ‘Paris Terror Attacks – Safety check’ sugli attentati di Parigi, dove le persone che si trovano nelle zone interessate dagli attentati possono dire agli amici sul social network ‘stiamo bene’.

Nella sala da concerti Bataclan, dove c’era un concerto rock del gruppo americano ‘Eagles of death metal’, un gruppo di terroristi ha aperto il fuoco sul pubblico, dove si è verificata una carneficina con un centinaio di morti: pare che i terroristi abbiano ucciso le persone una a una. Tre esplosioni invece scuotevano i 50.000 presenti all’amichevole Francia-Germania. I giocatori si sono fermati, alcuni spettatori sono riusciti a uscire, gli altri sono rimasti bloccati dalla polizia all’interno fin dopo il termine della gara. Immediatamente evacuato il presidente Francois Hollande, che assisteva alla partita in tribuna d’onore. Due i kamikaze in azione: il bilancio parla di almeno 30 morti in esplosioni di polvere da sparo mista a chiodi in una brasserie e altri due siti adiacenti allo stadio. Molti i feriti.

Una sparatoria a colpi di kalashnikov ha causato la morte di diverse persone in un ristorante.  Almeno sette le persone che sono rimaste ferite.  Una terza sparatoria ha avuto luogo sulla rue de Charonne.

[Best_Wordpress_Gallery id=”1549″ gal_title=”01-01-01 Pubblicità”]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img