mercoledì 12 Maggio 2021
spot_img

CIRIÈ – L’Associazione ALICe Subalpina e l’ASL TO4 insieme per la prevenzione dell’ictus cerebrale

CIRIÈ – Due eventi sono stati organizzati dall’Associazione ALICe Subalpina per Torino e Provincia Onlus (Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale) con la collaborazione dell’ASL TO4 sul tema della prevenzione dell’ictus cerebrale.

Si svolgeranno il 20 e il 21 novembre a Ciriè, presso la sede della Novacoop in via Robassomero 99.

Venerdì 20 novembre, alle 21, si svolgerà un incontro informativo rivolto a tutti i cittadini interessati sulle attuali terapie dell’ictus ischemico. L’incontro sarà aperto da un’introduzione del dottor Diego Papurello, Direttore della Neurologia di Ciriè. Seguiranno le relazioni tenute da medici della stessa Neurologia di Ciriè (le dottoresse Chiara Baima Rughet e Sabrina Gasverde) sulle generalità dell’ictus e sulla terapia trombolitica endovenosa e dal Direttore della Neuroradiologia dell’ASL TO2, dottor Giacomo Paolo Vaudano, sulla terapia trombolitica per via endoarteriosa.

Sabato 21 novembre, dalle 9 alle 12,30, si svolgerà uno screening per la prevenzione dell’ictus cerebrale. Si eseguirà la misurazione della glicemia e della pressione. Gli interessati devono presentarsi a digiuno, ma aver assunto le terapie farmacologiche usuali. Se si porteranno anche gli esami del sangue, sarà possibile compilare la carta del rischio cardiocerebrovascolare individuale.

 

[Best_Wordpress_Gallery id=”1543″ gal_title=”01-01-01 Pubblicità”]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img