domenica 16 Maggio 2021
domenica, Maggio 16, 2021
spot_img

CUORGNÈ – Torna la Fiera di San Martino (CON VIDEO)

CUORGNÈ – Il 15 novembre torna a Cuorgnè il tradizionale appuntamento con la Fiera di San Martino.

La manifestazione, che vede la collaborazione tra Comune e diverse realtà cittadine, quali la Coldiretti, gli Allevatori Cuorgnatesi, il gruppo Alpini, la Pro Loco, gli Allodieri, i commercianti e i Vigili del Fuoco, è stata presentata ufficialmente ieri, lunedì 2 ottobre, presso il comune.

Si partirà lunedì 9 novembre, con l’evento organizzato da Coldiretti e Campagna Amica con i bambini delle scuole. Un’iniziativa che già lo scorso anno, aveva riscosso parecchio successo.

«I bambini delle quinte elementari – spiega Daniele Ferrari, Coldiretti – saranno nostri ospiti per una giornata all’insegna dell’educazione alimentare. Ci saranno cinque postazioni di produzione: succhi di frutta, yogurt, pane, formaggio e miele. I piccoli verranno suddivisi in gruppi di venti e potranno vedere la trasformazione dei prodotti. Inoltre verrà spiegato loro la differenza tra merenda sana e non.»

Da giovedì a domenica, si potrà ammirare, presso il Teatro Comunale, la mostra fotografica curata dal Gruppo Alpini: “Cuorgnè, come eravamo” (aperta dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19).

Domenica 15 novembre, infine, in piazza Martiri della Libertà si terrà la Mostra Mercato Zootecnica, Meccanica, Agricola e Commerciale; l’esposizione dei trattori d’epoca; la fattoria in piazza con la Cascina Festa; le passeggiate con gli asinelli e il Grande Mercato di prodotti a Km0 a cura di Campagna Amica Coldiretti. Novità di quest’anno, la presenza dei Vigili del Fuoco Volontari di Cuorgnè, con la prima edizione, in piazza Morgando, di Pompieropoli.

Alle 12 si terrà la preghiera e la benedizione di Don Ilario a tutti gli animali presenti e, a corollario della manifestazione, l’Accademia Filarmonica dei Concordi di Cuorgnè, sfilerà per Santa Cecilia. La Pro Loco di Cuorgnè offrirà ai bambini le rinomate frittelle e degustazioni varie, mentre gli Allodieri intratterranno con giochi antichi.

«È il quarto anno che abbiamo riportato la Fiera in centro città – ha spiegato il Consigliere Mauro Fava – e ne siamo orgogliosi. Il nostro scopo principale è coinvolgere i bambini, ed è per questo che tutte le associazioni che collaborano faranno qualcosa per loro.»

GUARDA IL SERVIZIO

 

[Best_Wordpress_Gallery id=”1410″ gal_title=”01-01-01 Pubblicità”]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img