mercoledì 28 Ottobre 2020

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 DEL 16/10/2015

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 16 ottobre 2015 – in flash

TURCHIA – UCCISO UN MIGRANTE CHE CERCAVA DI PASSARE LA FRONTIERA

È LA PRIMA VOLTA CHE CAPITA

Un migrante afghano che faceva parte di un gruppo che cercava di entrare in Bulgaria dalla Turchia, è stato ucciso giovedì sera dalle guardie di frontiera bulgare. Gli afghani non avrebbero obbedito all’intimazione delle guardie di frontiera di tornare indietro.
E’ la prima volta, in questa crisi dei rifugiati in Europa, che una persona viene uccisa mentre cerca di passare la frontiera.

 

MOSCA – CREMLINO CONFERMA CHE NON STA FORNENDO ARMI AI CURDI E SIRIANI

CONTRARIETA’ DI ANKARA IN CASO DI FORNITURA

Il vice ministro russo Mikhail Bogdanov, inviato speciale del Cremlino per il Medio Oriente e l’Africa, ha riferito che Mosca non sta fornendo armi ai curdi siriani. Ieri Ankara aveva espresso chiaramente agli ambasciatori di Stati Uniti e Russia la propria contrarietà alla fornitura di armi ai curdo siriani del Pyd, organizzazione affiliata al Pkk.

 

 

LOMBARDIA – INTERROGATO MANTOVANI; LEGALE CHIEDE SCARCERAZIONE

SECONDO IL SUO AVVOCATO HA CHIARITO LA POSIZIONE

Un interrogatorio di circa sei ore, al termine del quale, Mario Mantovani, vice presidente della Regione Lombardi arrestato per concussione, corruzione aggravata e turbata libertà degli incanti, ha chiesto al gip con un’istanza la scarcerazione. Mantovani, come ha spiegato l’avvocato Roberto Lassini, avrebbe rivendicato il suo ruolo di politico “a testa alta” e i suoi “meriti” nella sanità pubblica. Sempre secondo il suo legale, l’ex vicepresidente avrebbe chiarito la sua posizione in maniera definitiva rispondendo a tutte le domande”.

CRONACA – CONTINUA L’ALLERTA METEO

MORTI NEL BENEVENTO; SCUOLE CHIUSE

Ancora allerta meteo al Sud, in Calabria e Puglia. Le previsioni meteo indicano un miglioramento che sarà però graduale. Benevento la città più colpita, con due vittime, ingenti danni ed enormi disagi per gli allagamenti. Frane e inondazioni hanno pero’ colpito altre zone del centrosud. Abruzzo e Campania chiederanno lo stato di calamità. Chiuse le scuole a Benevento anche oggi e sabato. Diverse famiglie e lavoratori si sono rifugiati sui tetti per sfuggire all’alluvione.

CRONACA – OLTRE TRENTAMILA LE PERSONE ANCORA SCOMPARSE DAL ’74

PER LA RELAZIONE SEMESTRALE, AUMENTO DI RITROVAMENTI

Sono 31.372 le persone scomparse ancora da rintracciare in Italia dal 1974 ad oggi. È quanto emerge dalla tredicesima Relazione semestrale presentata al Viminale dal Commissario straordinario di Governo per le persone scomparse, Vittorio Piscitelli, insieme al sottosegretario all’Interno, Domenico Manzione.  “Gli ultimi risultati, – ha affermato Manzione – indicano un discreto salto di qualità nei ritrovamenti, ma il numero degli scomparsi è significativo, pur se più basso rispetto ad altri Paesi europei”. Il prefetto Piscitelli, da parte sua, ha voluto sottolineare “la crisi di valori, l’individualismo, che sono alla base di parte del fenomeno”.

POLITICA – APPROVATA LA LEGGE PER IL BILANCIO DELLO STATO

LEGGE STABILITA’: MANOVRA PER 26 MILIARDI

Il Consiglio dei ministri ha approvato il disegno di legge recante disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di Stabilità 2016). Una manovra finanziaria di 26,5 miliardi di euro, che potrà aumentare fino a 29,5 miliardi in base all’accoglimento o meno della richiesta, avanzata alla Ue, di utilizzare uno 0.2% di spazio di patto in più per la “clausola migranti”. La Legge di Stabilità 2016 prosegue il piano di taglio delle tasse, avviato lo scorso anno, intensifica la lotta contro la povertà e la tutela delle fasce più deboli della popolazione, procede con la spending review.

 

[Best_Wordpress_Gallery id=”1176″ gal_title=”01-01-01 Pubblicità”]

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

CORONAVIRUS – Firmato il nuovo DPCM: chiusura dei locali alle 18

CORONAVIRUS – Non ha ascoltato completamente le Regioni il Premier Giuseppe Conte che nella notte ha firmato il nuovo DPCM che...

COVID – Le nuove indicazioni sulla durata dell’isolamento e della quarantena

COVID – La nuova Circolale del ministero della Salute del 12 ottobre  aggiorna le indicazioni riguardo la durata e il termine dell’isolamento...

COVID – Nuove misure restrittive nel DPCM che resterà in vigore una trentina di giorni

COVID – L'ultima bozza del DPCM al firma del Premier Giuseppe Conte, che sarà in vigore per i prossimi 30 giorni,...

COVID – Da domani mascherina obbligatoria anche all’aperto (VIDEO)

COVID – Approvato il decreto legge che introduce la proroga dello stato di emergenza fino al 31 gennaio 2021 e...

COVID – Anticipato il nuovo Dpcm: mascherine all’aperto e distanza; prorogato lo stato di emergenza (VIDEO)

COVID – In attesa della firma del nuovo DPCM, questa mattina, il Ministro della Salute , Roberto Speranza, è intervenuto in Parlamento, prima...

Ultime News

PIEMONTE – Emergenza sanitaria: “Urgente l’allestimento di un’area modulare con letti di terapia intensiva e subintensiva

PIEMONTE – Comunicato congiunto di Anaao-Assomed (Associazione Medici Dirigenti) e NurSind (Sindacato Professioni Infermieristiche), sull'emergenza sanitaria.

PIEMONTE – Dall’Europa 34 milioni per l’alluvione 2019; sollecitato l’intervento per quella del 2020

PIEMONTE - Tempi rapidi e semplificazione burocratica per i fondi europei richiesti e ottenuti dalla Regione Piemonte, in collaborazione con la...

TORINO / FERRARA – Sgominata un’associazione a delinquere di stampo mafioso nigeriana (VIDEO)

TORINO / FERRARA - Alle prime ore dell’alba, la Polizia di Stato ha eseguito le ordinanze di custodia cautelare in carcere...

PRASCORSANO – Ha un malore mentre lavora sul tetto di casa, deceduto

PRASCORSANO – Ha avuto un malore mentre stava lavorando sul tetto di casa della figlia.

CASTELLAMONTE – Dionigi Bartoli: considerazioni dopo due Consigli Comunali

CASTELLAMONTE – Il Consigliere di opposizione Dionigi Bartoli (Viviamo Castellamonte), ha inviato ai media alcune brevi considerazioni dopo i primi due...