domenica 1 Novembre 2020

RIVAROLO / CUORGNÈ / FAVRIA – Il M5s in aiuto dei Vigili del Fuoco Volontari

RIVAROLO / CUORGNÈ / FAVRIA – “Non è ammissibile che in un Paese detto “avanzato” come il nostro, un corpo tanto importante quanto necessario come quello dei Vigili del Fuoco, sia obbligato a dover ricorrere all’autofinanziamento per poter continuare ad erogare il proprio servizio.”

È quanto affermano in un comunicato i gruppi del Movimento Cinquestelle di Rivarolo, Cuorgnè e Favria.
“Pertanto, anche a fronte delle lautissime tasse che il cittadino già paga allo Stato, – proseguono – la sopravvivenza di questo Corpo è legata all’aiuto da parte della cittadinanza. In difficoltà sul nostro territorio, come ben ci riportano le cronache, sono sia il distaccamento di Rivarolo che quello di Cuorgnè. Per questo motivo come M5S, un Movimento di cittadini, abbiamo pensato di tentare di aiutarli approfittando della nostra presenza in piazza.”

Nel fine settimana pertanto sarà possibile donare un piccolo contributo ai gazebo informativi che saranno presenti sabato a Rivarolo in piazza Chioratti (fronte Farmacia Centrale) dalle 9 del mattino e domenica a Cuorgnè in piazza Martiri della Libertá dalla stessa ora.

“Ci sarà una cassetta apposita distinta da quella di autofinanziamento del M5S proprio perché vorremmo che questa fosse una forma di aiuto trasversale a tutti gli schieramenti politici. A termine della raccolta, – concludono – che avverrà anche durante altri fine settimana di questo autunno, saranno rese note le donazioni pervenute e consegnate agli interessati. Vi aspettiamo pertanto numerosi, un piccolo gesto per “AIUTARE AD AIUTARCI”.

[Best_Wordpress_Gallery id=”1068″ gal_title=”01-01-01 Pubblicità”]

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

CANAVESE – Covid: 205 persone ricoverate negli ospedali; il 30 ottobre registrati 349 nuovi casi

CANAVESE – Al 30 ottobre risultano ricoverate in Ospedale per Covid, 65 persone a Chivasso, 60 a Ciriè, 12 a Lanzo,...

CORONAVIRUS – I dati di oggi: in Canavese 414 casi; 2585 in Piemonte; 26.831 in Italia

CORONAVIRUS – Il numero dei contagi continua a salire in maniera preoccupante. Oggi l'Unità di Crisi della Regione...

CORONAVIRUS – Aumentano i casi in Canavese, Piemonte e in Italia; domani aprono nuovi reparti Covid a Ivrea e Ciriè

CORONAVIRUS – Il bollettino della Regione Piemonte oggi ha registrato 2458 nuovi casi positivi, di cui il 48% sono asintomatici. Salgono di...

CANAVESE – Covid: ospedali periferici al collasso; Nursind: “Non possono reggere accessi da Torino”

CANAVESE - Sono in aumento il numero di pazienti covid positivi che sono costretti a ricorrere alle cure del personale sanitario...

CANAVESE – Si valuta l’attivazione due nuovi Punti di accesso diretto per i tamponi, dedicati alle scuole

CANAVESE - L’ASL TO4 sta valutando per l’attivazione di due nuovi Punti di accesso diretto per l’esecuzione di test rapidi (test...

Ultime News

BORGOFRANCO D’IVREA – Incendio canna fumaria in una casa a Baio Dora

BORGOFRANCO D'IVREA – Intervento dei Vigili del Fuoco di Ivrea questa sera, sabato 31 ottobre, in via Nicoletta, a Baio Dora...

CUORGNÈ – Ospedale convertito in Covid Hospital, il commento del Sindaco Pezzetto

CUORGNÈ - “Capisco che il tempo sia un fattore determinante in una situazione pandemica ma leggere dai giornali della trasformazione in...

COVID – 16 Strutture ospedaliere piemontesi convertite in Covid Hospital (anche Cuorgnè e Lanzo)

COVID – La Regione Piemonte ha disposto la conversione immediata di Covid Hospital di alcune strutture ospedaliere. In...

IVREA – A.F.I: “Quello del 1 novembre non è un mercato straordinario, ma una Fiera, vietata dal Dpcm”

IVREA – È sul piede di guerra l'Associazione Fieristi Italiani che ha chiesto l'annullamento del “Mercato straordinario” Crocetta in Tour in...

RIVAROLO CANAVESE – Riparte la consegna farmaci e telefono amico del Comitato CRI locale

RIVAROLO CANAVESE - Visto il riacutizzarsi dell'emergenza Covid19 tornano pienamente operativi i servizi di consegna a domicilio di farmaci e di...