domenica 16 Maggio 2021
domenica, Maggio 16, 2021
spot_img

RALLY – CONTO ALLA ROVESCIA PER IL 30° RALLY CITTA’ DI TORINO

RALLY – L’edizione numero 30 del Rally Città di Torino ha iniziato il conto alla rovescia.

L’appuntamento simbolo nella città della Mole raggiunge un traguardo importante. Trent’anni di storia iniziata in un piovoso week-end nel maggio 1986 proprio dal piazzale del Lingotto con una gara internazionale ad inviti che si svolse in due tappe vinta da Gianfranco Cunico su una Lancia Rally 037. Nella sua carriera il Rally Città di Torino ha attraversato da protagonista i destini dei principali trofei tricolore dal Campionato Aperol al 2 Litri. Negli anni ha sviluppato le sue sfide fra la Valle di Susa dove i ventuno chilometri del Col del Lys  hanno saputo marchiare in modo indelebile la tradizione di questo appuntamento sportivo. Ma anche il canavese e soprattutto la Valle di Lanzo  sono pagine importanti di una storia che non smette di affascinare.

Il palcoscenico del 30° Rally Città di Torino sta per aprirsi. e la gara, inserita nel TRN con coefficiente 1,5 e valida per il Campionato Piemonte e Valle d’Aosta, non tradisce le sue aspettative sviluppandosi ancora sul territorio fra le Valli Susa e Lanzo con quattro prove speciali da ripetersi due volte.

Qualche novità riguarda proprio il tracciato.  Il Col del Lys si conferma prova storica di questa gara e verrà diviso in due parziali. Il primo da Rubiana a Mompellato e il secondo  da Mompellato fino a Molar.

Le novità si scoprono affrontando le prove della Valle di Lanzo. In modo particolare la Coassolo, che ricalca a grandi linee quella della scorsa edizione, ma con partenza ed arrivo da San Pietro di Coassolo. Una scelta che renderà la prova più lunga e ancora più interessante, un parziale che storicamente ha spesso inciso sulla classifica finale.  Il quarto tratto resta identico alla passata edizioni ed è quello di Monastero. Le iscrizioni aperte il 19 Agosto chiuderanno il 14 Settembre.

L’appuntamento al Lingotto è fissato per  Venerdì 18 settembre con le Verifiche Sportive e Tecniche: a partire dalle ore 14,00.

Il via in serata dalla pedana allestita sul piazzale dell’Oval. Pochi metri di trasferimento per affrontare la Prova Spettacolo sul tracciato del Oval. Dopo il riordino notturno la gara ripartirà alle 8.01 di Sabato con le quattro prove da ripetere fra le Valli di Susa e Lanzo. L’arrivo  finale poco dopo le 19.00 sempre al Lingotto. Molte le iniziative collaterali per festeggiare i trent’anni. Fra queste una parata di auto da rally che hanno fato la storia di questa gara.

.Lo scorso anno la vittoria fu conquistata da Andrea Sala   insieme a Fulvio Florean su una Peugeot 207 S.2000, secondi classificati Elwis Chentre e Igor D’Herin su Fiat Punto S2000, terzi Mario Trolese e Elisa Filippini su Peugeot 207 S2000.

www.rallyteameventi.it

[Best_Wordpress_Gallery id=”344″ gal_title=”01-01-01 Pubblicità”]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img