LEINI – Tre studenti sono stati sorpresi dai militari all’interno della “Cittadella dello sport”, di via Volpiano, di proprietà del comune, dai Carabinieri della Stazione di Leinì che li hanno denunciati per danneggiamento aggravato in concorso e invasione di terreni ed edifici.

I tre hanno danneggiato la recinzione metallica,  porte, lampade, estintori e hanno spaccato un televisore. In settimana i ragazzi coinvolti andranno a ripulire e carabinieri 65pagheranno i danni. Uno dei ragazzi fermati era uno dei responsabili dell’incendio al parco giochi a Leini, avvenuto il 19 luglio 2014. Era stato un atto vandalico in piena regola che aveva distrutto le giostre dei bambini al parco pubblico San Valentino di Leini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here