BAIRO – Proseguirà in tour virtuale “Edomania”, la mostra dedicata all’opera di Edoardo Maida, giovane artista sancarlese.

Edomania-tour-1La mostra è stata aperta fino al 28 giugno presso il birrificio Curtis Canava di Bairo Canavese, ed ora si potrà continuare ad ammirare attraverso Street Art e Street View.Edomania-tour

L’esposizione è stata ideata e curata da un gruppo di amici di Edoardo. “Edoardo era un grande genio, – affermano – un’artista”.

Avviata la sua formazione presso il Liceo Artistico “Felice Faccio” di Castellamonte, nella sezione Arte e Design della Ceramica, Maida prosegue i suoi studi artistici anche a livello universitario, frequentando il corso di Arte e Restauro dell’Accademia delle Belle Arti di Torino, il corso di Transportation Design dell’Istituto Europeo di Design (I.E.D.) e la Scuola Internazionale di Comics di Torino.

Ceramica, pittura, scultura, grafica digitale, visual, fotografia, video, fumetto. Maida lascia erompere il suo talento artistico nelle forme d’arte più diverse, sperimentando tecniche e materiali nel costante sforzo di esprimere l’inesprimibile e dare forma a ciò che ancora non esiste: sopra ogni cosa, le sue visioni.

“Edomania” è tra le prime in Canavese a varcare i confini attraverso il multimediale.

GUARDA IL SERVIZIO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here