CUORGNÈ – Mentre il “25 Aprile” dopo un anno di stop, rilancia il corso CAT con una nuova prima per il prossimo anno scolastico, arrivano i primi diplomati del corso Costruzioni Ambiente e Territorio.

Ottimi risultati per oltre un terzo dei 23 allievi che ha raggiunto votazioni comprese fra l’85 e il 97 dimostrando, soprattutto nei colloqui, di aver raccolto in questi anni di studio il cuore Cuorgne 25-aprile 2del nuovo corso per geometri. Non è certamente un caso che gli allievi che hanno raggiunto i risultati migliori abbiamo concentrato la loro attenzione nello sviluppo della tesina sugli argomenti innovativi proposti dall’indirizzo di studi: risparmio energetico, energie alternative, sicurezza, bioedilizia e sviluppo sostenibile del territorio. Le loro presentazioni sono state apprezzate dalla commissione per le analisi articolate, l’attenzione al territorio in particolare alle valli Orco e Soana, le proposte tecniche e tecnologiche. Per molti di loro ora è tempo di vacanze ma anche di preparazione ai test di ammissione alle facoltà universitarie, per altri il percorso rimane immutato rispetto ai precedenti diplomati, 18 mesi di tirocinio o l’abbreviazione del percorso a un anno frequentando i corsi formativi attivi presso il Collegio dei Geometri della Provincia di Torino.

Intanto lo staff del corso si prepara ad accogliere i nuovi iscritti, la prima proposta per loro è già on line sul nuovo sito dell’istituto. “La mia città di domani” è un concorso indetto dalla Fondazione dei Geometri Italiani eriservato ai ragazzi/e iscritti al primo anno del corso CAT che mette in palio 110 borse di studio per acquisto di libri e materiale didattico, è anche una bella occasione per cominciare a sviluppare quella mentalità progettuale e di attenzione all’ambiente e al territorio che, come corso di studi Costruzioni, Ambiente e Territorio, l’istituto mira a sviluppare nell’arco del quinquennio. Per questo motivo, nella primo mese del prossimo anno scolastico i ragazzi  lavoreremo anche in classe per produrre la loro idea progettuale.

Per gli allievi degli anni successivi continua l’impegno con progetti che mettono gli allievi in contatto con le realtà produttive e amministrative del territorio, visite in cantiere, attività di rilievo e progetto nelle realtà territoriali.

A settembre sarà anche tempo di premiazioni per gli allievi della 4 CAT primi classificati nel concorso a premi dedicato al sindacalista Pino Virgilio sul tema “Infortuni, sicurezza e prevenzione nei cantieri temporanei o mobili” indetto dall’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte, in collaborazione con la Segreteria regionale della Federazione dei lavoratori delle costruzioni FILCA CISL del Piemonte C.I.S.L.-FILCA.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here