giovedì 4 Marzo 2021

TORINO – Biscotti all’hashish

TORINO – Un cittadino italiano di 72 anni si è recato al CIE per consegnare un’anguria e dei biscotti ad un ospite marocchino di 31 anni.

Il personale della Polizia di Stato, addetto alla vigilanza della struttura, ha notato che la confezione dei biscotti era solo parzialmente sigillata e che, in mezzo ai prodotti dolciari, c’erano due pezzi di una sostanza marrone termosaldati.

Gli agenti della Polizia di Stato hanno chiesto al personale dell’unità cinofila, in servizio in quel momento presso il CIE, di ispezionare quanto rinvenuto. Le successive analisi hanno appurato che si tratta di quasi 9 grammi di hashish.

Il cittadino italiano, con diversi precedenti di polizia, è stato arrestato per il reato di trasporto di sostanza stupefacente con il tentativo di procurare ad altra persona, residente in una comunità, la medesima sostanza stupefacente.

Leggi anche...