giovedì 4 Marzo 2021

GRECIA – REFERENDUM: VITTORIA DEI NO AL 61,30%

GRECIA – REFERENDUM: VITTORIA DEI NO AL 61,30%. “ORA SIAMO PRONTI A SEDERCI AL TAVOLO DELLE TRATTATIVE”

Vince il “no” con il 61,30%: festa nelle piazze e i mercati tremano. La Grecia “rifiuta i ricatti” ma il governo assicura che non emetterà moneta parallela.
“Abbiamo dimostrato che la democrazia non può essere ricattata” ha detto Alexis Tsiprasin un messaggio alla nazione. “Il No – ha sottolineato – non è una rottura con l’Unione Europea. I greci hanno fatto una scelta coraggiosa, che cambierà il dibattito in Europa”. Per il primo ministro “la Grecia vuole sedersi di nuovo al tavolo delle trattative: vogliamo continuarle con un programma reale di riforme ma con giustizia sociale” e dobbiamo “riarticolare” la questione del debito, non solo per la Grecia ma anche per l’Europa. La Grecia andrà al tavolo negoziale con l’obiettivo di riportare alla normalità il sistema delle banche”.
“I greci hanno detto un coraggioso ‘No’ a cinque anni di ipocrisia e all’austerità.- Ha commentato il ministro delle Finanze greco Yanis Varoufakis –  Il ‘No’ di oggi è un grande sì alla democrazia”

Leggi anche...