BORGARO – Alla domanda del Gruppo Latella, “Sta nascendo una “nuova maggioranza?” pronta arriva alla redazione di ObiettivoNews, la risposta del gruppo Consigliare di opposizione del Movimeno 5 Stelle, che riportiamo qui integralmente:

“Ormai  il filone della “ nuova maggioranza” infervora la mente e le parole di qualcuno.Borgaro_torinese_municipio

Ma forse è necessario chiamare le cose per il loro nome vero e riassegnare colpe e responsabilità senza fare illazioni di cattivo gusto.

Per dovere di cronaca e nel principio della trasparenza e della correttezza, che per noi M5S non è un vessillo ma un principio morale, si comunica che l’incontro del 2 luglio 2015 è stato il primo incontro di un  “tavolo tecnico”, deciso nell’ambito della 3° Commissione “ Affari sociali […] da noi stessi sollecitato nel corso del penultimo Consiglio Comunale.

In questo  Tavolo Tecnico si è iniziato per la prima volta a discutere su come regolamentare la mozione da noi presentata nel mese di marzo 2015 in merito  l’applicazione dell’art. 24 della legge 164/2014 (Volontariato Civico e Cittadinanza Attiva) che prevede possibili detrazioni sulle tasse TARI/TASI a carico di cittadini/associazioni che svolgono attività o servizi a favore della collettività.

Contestualmente nel giorno dell’incontro abbiamo appreso atto del mancato invito all’altro gruppo di opposizione, e non condividendo questo “atteggiamento” della maggioranza abbiamo subito contestato tale scelta richiamando  la maggioranza a comportamenti meno elusivi e richiedendo che ai futuri incontri del tavolo tecnico venissero convocati TUTTI i consiglieri di minoranza.

Non siamo certo noi ad aver dimenticato il principio della condivisione e della trasparenza e se di colpa si tratta, la responsabilità delle convocazioni ai tavoli tecnici e alle commissioni deve ricadere a chi  compete l’onere delle convocazioni istituzionali.

Da parte nostra, a prescindere, abbiamo fatto il nostro dovere, ovvero la tutela del principio di trasparenza e partecipazione.”

Capogruppo Consigliere Cinzia Tortola e Consigliere Piero Calza

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here