lunedì 8 Marzo 2021

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:00 DEL 03/07/2015

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:00 – Le notizie dal mondo del 3 luglio 2015 – in flash

GRECIA, TSIPRAS ASSICURA ACCORDO 48 ORE DOPO IL REFERENDUM

VAROUFAKIS E TSIPRAS: SE VINCE ‘SÌ’ MI DIMETTO

“Un accordo tra Grecia e creditori internazionali arriverà entro 48 ore dal referendum di domenica, qualsiasi ne sia l’esito”. Ha assicurato Tsipras, annunciando che in caso di vittoria dei “sì”, come già ha annunciato Varoufakis, si dimetterà. Oggi l’Alta corte greca si esprimerà sulla costituzionalità del referendum. Oggi due manifestazioni in programma: il fronte del ‘sì’ allo stadio Kallimarmaro e del ‘no’ a piazza Syntagma.

CAMPANIA: ACCOLTO RICORSO, DE LUCA POTRA’ GOVERNARE

MAFIA CAPITALE: OGGI COMUNE DI ROMA SI COSTITUISCE PARTE CIVILE

Il Tribunale di Napoli accoglie il ricorso d’urgenza avanzato da Vincenzo De Luca, congelando così gli effetti della legge Severino. Il governatore della Campania può così insediarsi e nominare la Giunta regionale. “Oggi si ripristina il rispetto della volontà popolare e si apre la fase del lavoro e dell’impegno amministrativo pieno.” Ha commentato l’esponente Pd. Inchiesta Mafia Capitale: oggi il Comune di Roma si costituirà parte civile nel procedimento.

 

METEO: DA OGGI ANTICICLONE FLEGETONTE ARRIVA SULL’ITALIA

TEMPERATURE FINO A 40 GRADI. BOLLINO ROSSO IN DIVERSE CITTA’

Una grande ondata di caldo si abbatte da oggi sull’Italia: l’anticiclone nordafricano Flegetonte investirà la Penisola fino ad almeno mercoledì e porterà le temperature fino ai 40 gradi al Nord. Bollino rosso a Firenze, Milano, Perugia, Torino, Brescia e Bolzano. Il bollino rosso indica un livello di allerta 3, il più alto, con condizioni di emergenza e “possibili effetti negativi sulla salute di persone sane e non, anziani e bambini piccoli”.

TERREMOTI, SCOSSE IN PROVINCIA COSENZA E PERUGIA

MAGNITUDO 3.3 E 2.7. NESSUN DANNO A PERSONE O COSE

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 è stata registrata poco dopo le 3 di stanotte nel nordest della provincia di Cosenza. E la terra ha tremato anche nel nord della provincia di Perugia, con magnitudo 2.7. In entrambi i casi non vengono segnalati danni a persone o cose.

 

 

WEB: FINTA BOLLETTA ENEL VIA MAIL

TRUFFA CHE NASCONDE UN POTENTE VIRUS. NON CLICCARE.

Sta circolando, da un indirizzo apparentemente riferito a una società del gruppo Enel, una e-mail. Il destinatario riceve una bolletta ed è invitato a cliccare un link che rimanda a un sito clone di truffatori informatici. Questa e-mail non è stata inviata né da società del gruppo Enel né da società da essa incaricate. Si tratta di un tentativo di raggiro simile a quelli più volte denunciati da altre aziende e istituti finanziari. Cliccando infatti il link riportato, il cliente si collega al sito ‘trappola’ dove viene invitato a scaricare una finta bolletta che in realtà contiene un virus informatico molto potente che blocca il contenuto del pc. L’obiettivo è quello di chiedere poi un riscatto alla vittima dell’attacco per ottenere lo sblocco del pc e la decifratura dei dati. Enel invita pertanto “chiunque riceva questo falso messaggio a non cliccare il link segnalato”

Leggi anche...