CUORGNÈ – “Lavoravano per garantirsi un futuro, ma alla fine il futuro l’hanno dato a noi”.

Queste le parole utilizzate da Consigliere Davide Pieruccini nel sentito discorso pronunciato in occasione del 71° anniversario dei caduti nelle località Pedaggio e Voira a Cuorgnè, che si Cuorgne partigiani (12)Cuorgne partigianiè tenuto domenica scorsa.

Erano i giovani che lavoravano all’ex Trione, ora Federal Mogul, per i quali esiste una targa a ricordo anche nella fabbrica. «Il prossimo anno porteremo il ricordo anche lì – ha proposto Pieruccini – com’è giusto che sia.»

Una commemorazione breve ma davvero sentita. Presente, oltre ad alcuni componenti dell’Amministrazione e cittadini, anche la sezione Anpi cuorgnatese, il cui delegato, Giuseppe Niedda, ha preso parola prima del Consigliere, ricordando il sacrificio di coloro che diedero la vita per la Libertà che adesso godiamo.

Un rinnovato impegno a tutelarne la memoria, tramandola ai giovani.

GUARDA LA PHOTOGALLERY

[Best_Wordpress_Gallery id=”209″ gal_title=”28-06-15 Cuorgne partigiani”]

GUARDA IL SERVIZIO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here