LEINI – Ha aperto i battenti da poco, e li ha già richiusi.

Tutto rinviato, quindi, per la casa della maternità “La primavera”, inaugurata da pochi giorni nei locali del poliambulatorio di via Volpiano. poliambulatorio (RID)

I carabinieri dei Nas, che hanno effettuato un controlli, avrebbero riscontrato diverse irregolarità, tali da indurre a sospendere un servizio che, nei fatti, non era ancora iniziato.
Alla base della sospensione del servizio, l’assenza di una normativa regionale chiara che regoli l’esistenza delle case della maternità, realtà che in altre Regioni sono già avviate e che stanno ottenendo consensi e ampliando la propria utenza. Spetterà ora all’Asl capire cosa fare, stretta tra un verbale dei carabinieri che ha sottolineato le mancanze sulla base della normativa vigente, e una struttura che ha rispettato tutti i crismi previsti nelle altre regioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here