venerdì 27 Novembre 2020

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 DEL 19/06/2015

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 19 giugno 2015 – in flash

NESSUN ACCORDO SU GRECIA. “CATASTROFE” IMMINENTE

LUNEDI’ VERCITE UE CONVOCATO D’URGENZA. C’È POCO TEMPO
Nessun accordo sulla Grecia. Lunedì vertice convocato d’urgenza. I capi di Stato e di Governo dell’Eurozona dovranno cercare di evitare il default, che il commissario Pierre Moscovici ha definito la “catastrofe”. “È un’ipotesi che si è pericolosamente vicini ad accettare”, afferma il ministro greco Yanis Varoufakis. Più morbidi i toni usati dal presidente dell’Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem, per il quale un accordo “è ancora possibile trovare un accordo ed estendere l’attuale programma prima della fine del mese” ma “rimane veramente poco tempo”. L’Eurogruppo non ha fatto alcun progresso, il negoziato è fermo, e i vertici della zona euro lanciano un ultimo appello ad Atene perché torni al tavolo delle trattative con proposte credibili e attuabili, perché quelle che ha presentato finora non sono né l’uno né l’altro.

ENCICLICA DI PAPA FRANCESCO: PROTEGGERE LA CASA COMUNE

“I POPOLI HANNO GIÀ “PAGATO IL SALVATAGGIO DELLE BANCHE”

Doppio appello a “proteggere la casa comune”: controllando surriscaldamento climatico e altri danni ambientali, e cambiando modello di sviluppo, per i “poveri”, e “per uno sviluppo sostenibile e integrale”. Questo è ciò che contiene l’Enciclica di Papa Francesco. “Ascoltiamo il grido della terra, la nostra sorella che protesta per il male che le provochiamo con l’uso irresponsabile e abuso dei beni che Dio ha posto in lei”. Apriamoci alla “giustizia”: i popoli hanno già “pagato il salvataggio delle banche”, non possono “pagare il prezzo della crescita ad ogni costo”. La sua seconda enciclica, in cui si muove tra denuncia sociale, spiritualità e un solido pragmatismo.

USA: GIOVANE BIANCO FA STRAGE NELLA CHIESA DI AFROAMERICANI

OBAMA: SUCCEDE SOLO DA NOI, NON IN ALTRI PAESI SVILUPPATI

Dylann Roof, un ragazzo bianco di 21 anni, ha aperto il fuoco all’impazzata in una delle piu’ antiche e simboliche chiese della comunità afroamericana del Sud degli Stati Uniti, a Charleston: nove persone uccise, 6 donne e tre uomini. Tre i sopravvissuti. Dopo aver sparato si è dileguato. Ma la sua fuga e’ durata solo 12 ore. In mattinata e’ stato catturato, in North Carolina, a circa 400 km dal luogo della strage. Tra le 9 vittime della strage c’è un senatore democratico della Carolina del Sud. Si tratta di Clementa Pickney, pastore della chiesa in cui è avvenuta la strage. “Tutto questo accade solo negli Stati Uniti – ha commentato il presidente Barak Obama – e in nessun altro Paese avanzato”.

MIGRANTI: AMMONIZIONE DELL’UE ALL’UNGHERIA PER IL MURO

FRANCIA MANTIENE PUGNO DURO CON ITALIA

La Commissione Ue ammonisce l’Ungheria decisa a mettere in piedi un muro lungo 174 chilometri e alto quattro metri, per blindare le sue frontiere a Sud, con la Serbia ed impedire ai migranti di entrare. La competenza del controllo dei confini esterni spetta agli Stati membri, ma Bruxelles evidenzia che ci sono “modi migliori” per salvaguardare i propri varchi nel rispetto dei diritti umani e del principio di non respingimento. I dati diffusi da Eurostat confermano la pressione in forte aumento sul Paese.Intanto la Francia mantiene il pugno duro alla frontiera con l’Italia.

CORONA ESCE DAL CARCERE, AFFIDATO A COMUNITA’ DI DON MAZZI

“GIURO CHE IN CARCERE NON TORNERO’ PIU'”

È uscito dal carcere milanese di Opera per essere affidato “temporaneamente” ad una delle comunità ‘Exodus’ di don Antonio Mazzi, a Lonate Pozzolo (Varese), dopo quasi due anni e mezzo di detenzione, Fabrizio Corona. Un affidamento in prova ai servizi sociali che dovrà essere confermato da un collegio di giudici. “Sono felice e giuro che in carcere non ci tornerò più”, ha gridato tra la commozione Corona, lasciando la casa di reclusione. Poi ha twittato: “Ho attraversato la tempesta, ho lottato fino all’ultimo è stata dura ma era necessaria. Ora si riparte”.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CORONAVIRUS – Nuova ordinanza: Basilicata, Liguria e Puglia restano in arancione

CORONAVIRUS - Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato una nuova Ordinanza con cui si rinnovano le misure restrittive contenute nel precedente provvedimento del 10 novembre...

CORONAVIRUS – Campania e Toscana in zona rossa; Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Marche in arancione

CORONAVIRUS – Il Ministro Roberto Speranza ha firmato un’ordinanza che istituisce due nuove aree rosse (Campania e Toscana) e tre nuove aree arancioni (Emilia-Romagna,...

FIERE – Approda in Parlamento un’interrogazione a favore dei Fieristi italiani

FIERE - “Qualche giorno fa, ho incontrato e raccolto le denunce di vari esponenti - tra cui Ivan Scarpa, Presidente Associazione Fieristi in Sardegna...

CORONAVIRUS – Speranza ha firmato l’ordinanza: 5 regioni passano all’area arancione e Bolzano in zona rossa

CORONAVIRUS – Il Ministro della Salute Roberto Speranza, allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus responsabile di Covid-19, sentiti i Presidenti...

GENOVA – Crollo del Ponte Morandi: eseguite 6 misure cautelari personali

GENOVA - Da questa mattina militari della Guardia di Finanza di Genova, coordinati della locale Procura della Repubblica (Proc. Aggiunto Paolo D’Ovidio e Dott....

Ultime News

TG Canavese e Torino – Le notizie di giovedì 26 novembre 2020

In questa edizione: TORINO – Si reca dai Carabinieri per autodenunciare il possesso di una pistola, ma era rubata.... arrestato; MAPPANO – Arrestato un...

CUORGNÈ – 90 Commercianti scrivono all’Amministrazione per una rivalutazione della Tari

CUORGNÈ – I commercianti di Cuorgnè hanno protocollato in Comune una lettera indirizzata al Sindaco Beppe Pezzetto e all'Assessore al Commercio, Carmelo Russo Testagrossa. Sono...

CORONAVIRUS – Dati in calo, Rt sotto l’1: dalla prossima settimana si potrà passare in zona arancione

CORONAVIRUS – Numero di casi positivi in calo oggi, giovedì 26 novembre. In Canavese oggi sono stati registrati 39 nuovi casi positivi mentre 463 non...

CUORGNÈ – Una bella e nuova sede per la Croce Rossa Comitato di Cuorgnè

CUORGNÈ - “Non posso che congratularmi con il comitato della Croce Rossa di Cuorgnè per tramite del suo Presidente Luciano Colombatto, per il bellissimo...

IVREA – Il carcere di Ivrea al gelo a causa dell’impianto di riscaldamento rotto

IVREA - Da circa una settimana, il carcere di Ivrea, è completamente al gelo. A nulla sono valse le segnalazioni del sindacato agli Uffici...