POLITICA – JOBS ACT: SI DISCUTE SUL CONTROLLO INFORMATICO DEI DIPENDENTI. SCUOLA: GOVERNO FRENA ASSUNZIONI; RENZI: “DISCUTIAMO E VOTIAMO”telecamere

Scuola e Jobs act restano tra i grandi nodi aperti sul tavolo del governo. Fa discutere il decreto attuativo del jobs act con cui il governo intende regolare il controllo dei lavoratori: Computer, tablet, smartphone e badge potranno essere controllati dall’azienda senza un precedente accordo sindacale, e sulla base dei dati raccolti, l’impresa potrà prendere provvedimenti disciplinari nei confronti dei dipendenti. Per quanto concerne la scuola, freno sulle assunzioni dei precari. “Discutiamo, facciamo modifiche ma poi votiamo. Altrimenti saltano gli investimenti sulla scuola, che arrivano per la prima volta dopo decenni” afferma Renzi. Continuano ovunque scioperi, con scrutini a singhiozzo, e flash mob.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here