martedì 24 Novembre 2020

TORINO – Arrestati 3 nomadi per truffa “rip deal”

TORINO – Tre nomadi sono stati arrestati dai Carabinieri del Comando Provinciale di Torino e due denunciati per aver messo in atto l’ennesima truffa utilizzando un mobile scavato all’interno del quale venivano scambiati i soldi veri con quelli falsi.

Si tratta dell’ormai famosa truffa del “rip deal”, espressione inglese usata per indicare un affare sporco: millantando la prospettiva di un’operazione di cambio molto vantaggiosa i truffatori riescono a consegnare alla loro vittima del denaro falso in una valuta, ricevendo banconote autentiche in un’altra valuta.

Le vittime del Rip deal vengono di solito contattate tramite messaggi di posta elettronica, in risposta ad annunci immobiliari o annunci di altra natura economica che avevano pubblicato in precedenza su internet.

Gli autori di questo genere di truffa, persone molto abili che trasmettono una certa affidabilità, propongono un cambio di valuta molto vantaggioso per la vittima con la scusa di dover pagare un acconto per un determinato finanziamento appena intrapreso.

La trattative, come pure lo scambio del denaro, possono avvenire in diversi luoghi, dalla suite di un rinomato hotel al caveau delle cassette di sicurezza di un importante istituto di credito.

Durante l’incontro viene effettuato lo scambio delle valigette contenenti il denaro e al termine dell’incontro l’autore si dilegua rapidamente quando ormai per la vittima è troppo tardi

I truffatori riescono così ad impossessarsi delle banconote autentiche rifilando alla loro vittima banconote false: il denaro falso, raggruppato in mazzette, è nascosto da alcune banconote vere per non destare sospetto.

L’ultimo colpo ai danni di un ex calciatore francese. La banda ha finto di voler acquistare da lui una casa. L’appuntamento per la consegna dell’acconto in un hotel di Torino, dove avevano portato il mobile magico. Ad aspettarli c’erano però anche i carabinieri.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

VENARIA / TORINO – Esce pur essendo in isolamento, denunciato; bar lascia consumare al bancone, chiuso

I carabinieri del Comando provinciale nel corso dei servizi di controllo del territorio effettuati nel fine settimana, intensificati in questo periodo emergenziale per verificare...

VAL SUSA – Confermata la presenza di uno stambecco bianco sul Monte Palon, in Valle di Susa

VAL SUSA - Da alcuni giorni in Valle di Susa tra gli escursionisti si era sparsa la voce sulla presenza di un animale inconsueto,...

TORINO – Aggredito, picchiato, e minacciato per 50mila euro: due arresti

TORINO - I carabinieri hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per rapina, lesioni ed estorsione nei confronti di una “coppia” di Torino,...

TORINO – Terminato l’ospedale a Torino Esposizioni; domenica 22 i primi ricoveri

TORINO - Questo pomeriggio la prima squadra del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese ha preso servizio nel nuovo ospedale da campo per pazienti affetti...

TORINO – “Operazione Fortinite”: 17enne adescava i ragazzini sul web (VIDEO)

TORINO – Un ragazzo di 17 anni, a partire del periodo del primo “lockdown”, aveva utilizzato la piattaforma “Fortinite” per adescare bambini di poco...

Ultime News

TG Canavese e Torino – Le notizie di lunedì 23 novembre 2020

In questa edizione: VENARIA / TORINO – Esce pur essendo in isolamento, denunciato; bar lascia consumare al bancone, chiuso; TORRAZZA PIEMONTE – Colpi di...

RIVAROLO CANAVESE – Da domani è operativo l’Hot spot per i tamponi

RIVAROLO CANAVESE - Da domani, martedì 24 novembre, è operativo il nuovo Hot spot di Rivarolo Canavese per l’esecuzione di test rapidi (tamponi naso-faringei...

CORONAVIRUS – 132 casi positivi oggi in Canavese; Ceresole Reale non è più Covid-Free

CORONAVIRUS - Sono 22.930 i nuovi casi di coronavirus registrati oggi, lunedì 23 novembre, in Italia e 630 i decessi. In Piemonte oggi...

Presto i lavori per la riqualificazione del ponte a Cuorgnè e il secondo lotto della strettoia di Pont Canavese

CUORGNÈ / PONT CANAVESE - Il consigliere cuorgnatese della Regione e della Città Metropolitana Mauro Fava annuncia la prossima cantierizzazione di opere che sono...

BORGARO TORINESE – In completamento la pista ciclopedonale

BORGARO TORINESE - Sono partiti i lavori di riqualificazione del secondo tratto via XX settembre a Borgaro Torinese, dove è in fase di completamento...