MILANO – OSPEDALE SAN RAFFAELE: PRESUNTA TRUFFA DA 28 MILIONI. BUFERA GIUDIZIARIA: INDAGATI VERTICI E ZANGRILLOOSPEDALE SAN RAFFAELE DI MILANO (RID)

Bufera giudiziaria sull’ospedale San Raffaele di Milano. Contestata una presunta truffa da 28 milioni di euro su circa 4 mila interventi chirurgici. Indagati i vertici, tra cui Alberto Zangrillo, medico personale di Silvio Berlusconi. Durante gli interventi “le equipe” destinate alle sale operatorie sulla carta erano “regolarmente costituite”, ma in realtà “chirurghi e/o anestesisti” erano “presenti contestualmente in più sale operatorie”. Secondo gli investigatori delle Fiamme gialle sui registri figuravano che tutti i ‘requisiti’ di presenza per ottenere i rimborsi drg (Diagnosis Related Groups) erano stati rispettati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here