domenica 29 Novembre 2020

CALUSO – Martinetti: un viaggio per non dimenticare

CALUSO – L’Istituto “ Piero Martinetti” di Caluso ha attuato durante quest’anno scolastico un importante e significativo Progetto di Storia contemporanea per  creare “memoria storica e civile” in merito alla realtà concentrazionaria nazista.

Il  Progetto  si configura come un Progetto pilota per le classi del Triennio del Liceo Scientifico Scienze Applicate  ed è stato realizzato dalle professoresse Maria Teresa Binello, Emanuela Oria e Francesca Foti, con la collaborazione storica della professoressa Elisabetta Massera.

Si è voluto ricordare , a settant’anni dalla conclusione della Seconda Guerra Mondiale, un momento fortemente significativo della storia europea del ‘ 900 quale è stata la realtà concentrazionaria nazista e la deportazione nazista dall’Italia .

Il Progetto “ Le fonti della Storia” prevede l’analisi di testi storiografici , di memorialistica e di letteratura in previsione alla visita ai luoghi della deportazione nazista dall’Italia, nello specifico  Bolzano ,  Mauthausen  e  Hinterbrul-Vienna.

Il Progetto si articola in due momenti fondamentali: innanzitutto varie lezioni di storia contemporanea  per conoscere in modo approfondito quali siano state le caratteristiche generali del sistema concentrazionario nazista; in un secondo momento il viaggio d’istruzione ai luoghi simbolo quali il Campo di transito di Bolzano, il Campo di concentramento di Mauthausen e poi la città di Vienna.

Le lezioni preparatorie al viaggio d’istruzione  sia gli interventi  storici in loco sono a cura della professoressa  Elisabetta Massera, che da anni si occupa di tali argomenti  e collabora con l’importante  Fondazione Camis De Fonseca di Torino.

Il Progetto si è rivelato un’esperienza particolarmente significativa per i 62 studenti coinvolti, poiché ha permesso loro di visitare i luoghi che sono stati  teatro dell’orrore della deportazione nazista, potendo così rendersi conto di un fatto storico importantissimo: i luoghi possono essere ancora oggi, e per molto tempo ancora, testimonianza viva del passato.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CALUSO – Classifica Eduscopio 2020: il Martinetti conferma la propria eccellenza

CALUSO - Anche quest’anno il “Martinetti” di Caluso si conferma tra i migliori Istituti della Provincia di Torino, piazzando ben tre dei propri Indirizzi...

CALUSO – Deceduto il bimbo di cinque anni che era nell’auto che ha avuto l’incidente sulla SS26

CALUSO – Purtroppo non ce l'ha fatta il bimbo di 5 anni, vittima dell'incidente avvenuto in frazione Carolina a Caluso, aulla SS26, nella serata...

CALUSO – Incidente sulla SS26; deceduta una donna, grave un bimbo, ferito il padre (FOTO)

CALUSO – Una donna deceduta, un bimbo ricoverato in gravi condizioni e un uomo in ospedale. Questo il bilancio dell'incidente avvenuto nella serata di...

CALUSO – Danneggia gli arredi di un bar e prende a calci un’auto dei Carabinieri; arrestato 43enne di Mazzè

CALUSO - Ha danneggiato un bar di corso Torino. È accaduto l'altro giorno a Caluso. Il reo, un 43enne di Mazzè, è stato arrestato dai Carabinieri...

CALUSO – Resta incastrato nell’altalena dei bambini, 24enne liberato dai Vigili del Fuoco

CALUSO – È rimasto incastrato nell'altalena per i bambini. È accaduto nella notte di venerdì scorso in un parco giochi di Caluso, ad un 24enne...

Ultime News

CORONAVIRUS – I bollettini di oggi, sabato 28 ottobre

CORONAVIRUS – Oggi, sabato 28 ottobre, sono stati registrati in Piemonte 2.157 casi positivi (contro i 3149 casi di ieri), con 18.434 tamponi fatti...

FAVRIA / RIVAROLO CANAVESE – Canavese in lutto per la scomparsa di Bartolo Borgialli

FAVRIA / RIVAROLO CANAVESE – Il Canavese piange la scomparsa di Bartolomeo Borgialli, chiamato da tutti “Bartolo”. 97 anni, medico, si è contraddistinto quale benefattore...

CUORGNÈ – Covid: ancora un decesso; ora sono 4

CUORGNÈ – Salgono a 4 i decessi di persone positive al Covid che si sono verificati a Cuorgnè. “Anche questa settimana la nostra Comunità...

PIEMONTE – Le misure da rispettare con l’ingresso in arancione

PIEMONTE - Con l'ingresso nella zona arancione, cambiano le misure per il Piemonte. Spostamenti: Dalle 5 alle 22 è consentito spostarsi esclusivamente all’interno del proprio Comune...

RIVAROLO CANAVESE – Arrestato un 67enne per spaccio di cocaina (VIDEO)

RIVAROLO CANAVESE – I Carabinieri di Rivarolo Canavese, a seguito di un coordinato servizio di osservazione e controllo nell’ambito del territorio, coadiuvati dal nucleo...