giovedì 3 Dicembre 2020

IVREA – “Viviamo Ivrea” festeggia i due anni dalle elezioni

IVREA – La sera del 27 maggio 2013 si sono chiusi i seggi delle ultime elezioni amministrative di Ivrea, dal giorno seguente è iniziata la nuova avventura di Viviamo Ivrea.

“A due anni da quella data ci piace organizzare un’occasione di incontro e confronto sui progetti intrapresi, quelli in corso e le tante idee per il futuro. Tante sono state le tematiche affrontate in questo periodo, non solo in consiglio Comunale, e ancora di più le iniziative da realizzare con il coinvolgimento della cittadinanza.” – Sottolinea Roberto Gallina.

“Mercoledì 24 giugno, a partire dalle ore 17.00 presso i locali dello ZAC! – Movicentro di Ivrea, oltre a evidenziare la costante attività del gruppo all’interno della scena politica cittadina, si parlerà di barriere architettoniche, social street e migranti. Verrà pertanto presentato lo stato di avanzamento e sviluppo di Barriere Bandite, il progetto che mira a fare di Ivrea una città accessibile a tutti.

Un’esperta di progetti di sviluppo sociale illustrerà i principi del social street, una modalità di cooperazione che utilizza la rete e i social network per instaurare legami, condividere necessità, scambiare professionalità, conoscenze, portare avanti progetti collettivi di interesse comune. Infine presenteremo la proposta di realizzazione di un Giardino da dedicare a tutte le vittime dell’immigrazione, frutto di una nostra mozione accolta all’unanimità dal Consiglio Comunale.

Alle 19.30 seguirà un gustoso apericena, e alle 21.00 Tango Migrante: spettacolo teatrale sul tango, raccontato anche attraverso le storie degli italiani emigrati in Argentina.

Un caloroso invito a partecipare, dall’intero gruppo di Viviamo Ivrea.” Conclude Gallina

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

IVREA – Il carcere di Ivrea al gelo a causa dell’impianto di riscaldamento rotto

IVREA - Da circa una settimana, il carcere di Ivrea, è completamente al gelo. A nulla sono valse le segnalazioni del sindacato agli Uffici...

CANAVESE – Si discute sulla location del nuovo ospedale; l’On Bonomo propone San Giorgio o Colleretto Giacosa

CANAVESE - “Siamo stanchi di continuare ad assistere a questo ping pong. É da irresponsabili. Dopo anni finalmente sembrava che il progetto del nuovo...

IVREA – Da lunedì test sierologici al Personale della Polizia Penitenziaria

IVREA - Il Vice Segretario Mattia Frau ed il Segretario Regionale Salvatore Fantasia, rappresentanti del Sindacato S.A.R.A.P (Sindacato Autonomo Ruolo Agenti Penitenziari), hanno comunicato...

IVREA – Attivato un servizio telefonico dedicato all’emergenza Covid-19

IVREA – Il Comune di Ivrea ha istituito un numero telefonico per rispondere ai cittadini e chiarire i dubbi sull’emergenza Coronavirus. Il numero dedicato...

IVREA – Blocco all’impianto dell’ossigeno in Ospedale; accertamenti in corso sull’accaduto

IVREA - “Non sappiamo cosa sia successo esattamente. Quello che ci hanno raccontato però è che si é dovuto ossigenare i pazienti con le...

Ultime News

PIEMONTE – Vendite promozionali anche dopo il 5 dicembre

PIEMONTE - In Piemonte sarà possibile continuare ad effettuare vendite promozionali anche oltre il 5 dicembre. Per andare in contro alle esigenze dei negozianti...

AGLIÈ – Incendio camino in via Principe Tommaso, intervento dei Vigili del Fuoco (FOTO)

AGLIÈ – Intervento dei Vigili del Fuoco di Ivrea, Castellamonte e autoscala, oggi, giovedì 3 dicembre, intorno alle 12.30, in via Principe Tommaso ad...

Quattro chiacchiere con…. Pasquale Mazza

Ospite di Quattro chiacchiere con...Pasquale Mazza,sindaco di Castellamonte. Il primo cittadino castellamontese è venuto a trovarci nei nostri studi per affrontare alcune tematiche di...

TORINO – Aveva tentato di uccidere il padre che si era rifiutato di dargli del denaro, arrestato

TORINO – Aveva tentato di uccidere il padre che si rifiutava di dargli del denaro. I carabinieri hanno arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di custodia...

TORINO – Arrestato pusher di Nichelino; vendeva droga su appuntamento per non creare assembramenti

TORINO - I carabinieri hanno arrestato un italiano di 39 anni, di Nichelino, per spaccio di droga. L'uomo smerciava la sostanza stupefacente in casa, solo...