IVREA – La sera del 27 maggio 2013 si sono chiusi i seggi delle ultime elezioni amministrative di Ivrea, dal giorno seguente è iniziata la nuova avventura di Viviamo Ivrea.

“A due anni da quella data ci piace organizzare un’occasione di incontro e confronto sui progetti intrapresi, quelli in corso e le tante idee per il 24 GIUGNO - IVREAfuturo. Tante sono state le tematiche affrontate in questo periodo, non solo in consiglio Comunale, e ancora di più le iniziative da realizzare con il coinvolgimento della cittadinanza.” – Sottolinea Roberto Gallina.

“Mercoledì 24 giugno, a partire dalle ore 17.00 presso i locali dello ZAC! – Movicentro di Ivrea, oltre a evidenziare la costante attività del gruppo all’interno della scena politica cittadina, si parlerà di barriere architettoniche, social street e migranti. Verrà pertanto presentato lo stato di avanzamento e sviluppo di Barriere Bandite, il progetto che mira a fare di Ivrea una città accessibile a tutti.

Un’esperta di progetti di sviluppo sociale illustrerà i principi del social street, una modalità di cooperazione che utilizza la rete e i social network per instaurare legami, condividere necessità, scambiare professionalità, conoscenze, portare avanti progetti collettivi di interesse comune. Infine presenteremo la proposta di realizzazione di un Giardino da dedicare a tutte le vittime dell’immigrazione, frutto di una nostra mozione accolta all’unanimità dal Consiglio Comunale.

Alle 19.30 seguirà un gustoso apericena, e alle 21.00 Tango Migrante: spettacolo teatrale sul tango, raccontato anche attraverso le storie degli italiani emigrati in Argentina.

Un caloroso invito a partecipare, dall’intero gruppo di Viviamo Ivrea.” Conclude Gallina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here