venerdì 4 Dicembre 2020

OZEGNA – “Il mio Canavese” mostra di Miro Gianola

OZEGNA – Venerdì 12 Giugno 2015 alle ore 18 presso la Chiesa della SS. Trinità in Piazza Umberto I, si inaugurerà la mostra di Miro Gianola “Il mio Canavese.

La mostra rimarrà aperta fino al 26 Luglio con orario: Sabato: 16 – 19 – Domenica: 10 – 12 e 16 – 19.

La storia di Miro inizia negli anni del boom, che videro nell’arte la contrapposizione tra mimesi
ed astrazione. La sua intuizione, in quel generale stravolgimento delle regole accademiche, fu tanto semplice quanto efficace: legare la forma all’essenzialità per tornare alla purezza della linea. I modelli gli arrivarono dalla quotidianità industriale cittadina, che perseguiva nell’industria la semplificazione estrema, e dall’opera di Arturo Martini.

I grandi vasi zoomorfi dai colli allungati protesi nello spazio che modellò allora restano ancor oggi dei capolavori. Miro Gianola, pittore e ceramista, è nato nel 1939, nipote di Pietro Gianola, primo fotografo di Castellamonte, di cui pensa di aver ereditato il talento. È stato allievo e amico di Adolfo Merlone, artista e musicista, accanto al quale lavorava il grès presso l’industria di refrattari Saccer dei fratelli Casari a Castellamonte, che lo ha guidato nel viaggio alla scoperta della terra rossa.

Oggi ha alle spalle una lunga serie di mostre personali e collettive nel territorio canavesano e piemontese, con qualche rara puntata anche all’estero, a cominciare da quel premio che gli arrivò da Londra nel 1965 per i suoi grandi animali e i vasi zoomorfi che furono anche presentati alla Galleria del Ponte Vecchio ad Ivrea (1966) e raggiungeranno ancora Vallauris, in una mostra a cura di Enzo Biffi Gentili, fino alle cinque presenze in Germania, negli Anni Settanta e Ottanta, quando esporre oltr’Alpe, e reiterare una mezza dozzina di volte con successo le mostre, non era affatto cosa semplice.

Nella pittura, oltre alle mostre nella galleria torinese Viotti di Pippo Russo, il successo gli arride nel 1980 con l’esposizione antologica presso la Regione Piemonte a Torino, con i “Grandi meli” visitati da una piuma surreale. Il simbolismo diventa sia una costante sia un elemento trainante e aggregatore. Alla piuma, che periodicamente ritorna ancor oggi, dopo quattro decenni di interferenze ora curiose e stimolanti, succedono i fantasmi, immagini evanescenti e velate che percorrono balze di vigne, scavalcano muri e frequentano isolate chiesette campestri.

Dal 12 Giugno al 26 Luglio 2015
O Z E GNA
CHIESA DELLA SS. TRINITÀ – Piazza Umberto I
orario: Sabato: 16 – 19 – Domenica: 10 – 12 e 16 – 19

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CANAVESE – Il Sindaco di Ozegna sul nuovo ospedale: “Perchè ad Ivrea??”

CANAVESE – Il Sindaco di Ozegna, Sergio Bartoli, ha inviato ai media alcune riflessioni sulla realizzazione del nuovo ospedale. “Dalle ultime dichiarazioni da parte di...

OZEGNA – Attivo il nuovo servizio WiFi sul territorio comunale; gratuito e ad accesso diretto

OZEGNA – Il Sindaco Sergio Bartoli ha comunicato che sono terminati i lavori di installazione dell'impianto WiFi in paese, finanziati con un contributo ottenuto...

OZEGNA – Conferita la Cittadinanza Italiana ad una cittadina moldava (FOTO)

OZEGNA – Il Comune di Ozegna ha conferito la Cittadinanza Italiana ad una cittadina moldava. “È con grande orgoglio che ieri ho conferito la cittadinanza...

OZEGNA – Cade nella tomba di famiglia, soccorsa dai Vigili del Fuoco (FOTO)

OZEGNA - È caduta in una tomba, nel cimitero di Ozegna. È accaduto oggi, sabato 24 ottobre intorno alle 15, ad una signora di...

OZEGNA – Barocco al Santuario di Ozegna: visite guidate

OZEGNA - Numerosi sono gli eventi che assieme danno vita alla manifestazione “L’essenziale è Barocco”, ideata in occasione della mostra “Sfida al Barocco- Roma,...

Ultime News

VIABILITÀ – Prima neve: 150 addetti, 640 mezzi 7 frese da neve e 40 pale meccaniche per rendere le strade praticabili

VIABILITÀ - È scesa in queste ore la prima neve sulle montagne del Torinese e i responsabili tecnici e il personale territoriale operativo delle Direzioni Viabilità  della Città...

CASTELLAMONTE – La CRI di Castellamonte “saluta” Renata Delaurenti

CASTELLAMONTE - E’ un nuovo, duro colpo quello che si è abbattuto sulla Croce Rossa castellamlontese. “Come un fulmine a ciel sereno ci ha raggiunti...

GROSSETO – Ritrovati relitti navali sul fondale del Golfo di Follonica

GROSSETO - Il Golfo di Follonica (GR) si rivela, ancora una volta, un prezioso custode di tesori archeologici. Nel mese di giugno, i finanzieri del...

MAPPANO / TORINO – Arresti e denunce per maltrattamenti, droga e furti (VIDEO)

MAPPANO / TORINO - Arresti e denunce nel corso degli ultimi controlli dei Carabinieri. A Mappano, i carabinieri della stazione di Leinì hanno arrestato in...

VENARIA REALE – Aggredito un capotreno che aveva chiesto ad un passeggero di mettere la mascherina

VENARIA REALE - È stato aggredito da un passeggero per avergli chiesto di indossare la mascherina. E accaduto a Venaria Reale, dove i carabinieri del Radiomobile...