sabato 24 Febbraio 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

SANTO STEFANO ROERO – UCCISO DURANTE UN FURTO IN CASA (AGGIORNATO)

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
- Advertisement -

SANTO STEFANO ROERO (CN) – Sono in corso in tutta la zona le ricerche del malvivente che ha sparato e ucciso un imprenditore di 65 anni durante un tentativo di furto nella sua villa in frazione San Lorenzo di Santo Stefano Roero, in provincia di Cuneo.

La vittima è Patrizio Piatti, gioielliere in pensione. La moglie ha riferito ai Carabinieri di due malviventi, col volto mascherato, sorpresi dal marito a rubare nella villa quando non erano ancora le sette di mattina. Tra i ladri e il proprietario di casa sarebbe nata una violenta colluttazione nel corso della quale è stato esploso almeno un colpo di pistola, fatale per il proprietario di casa, che è stato colpito alla testa.

Prima di fuggire, i malviventi avrebbero legato la moglie della vittima. Sul luogo del delitto stanno intervenendo anche i Ris dell’Arma. L’indagine è coordinata dalla Procura di Asti, competente territorialmente.

I Carabinieri di Bra hanno allestito posti di blocco ovunque nella zona.

AGGIORNAMENTO – Secondo la ricostruzione dei Carabinieri, i malviventi sono fuggiti a piedi da una stradina secondaria, dove ad attenderli ci sarebbe stato un complice in auto.

Nella caserma di Canelli, i militari dell’Arma stanno ascoltando anche il socio con cui la vittima gestiva un’attività orafa a Torino.

Sul luogo dell’omicidio sono intervenuti anche gli specialisti del Ris di Parma, che si sono soffermati in particolare sull’auto della vittima, una Fiat 500 di colore scuro. La salma è stata rimossa ed è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria, presso la camera mortuaria dell’ospedale di Alba, dove è probabile che venga eseguita l’autopsia.

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img