martedì 1 Dicembre 2020

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:00 DEL 09/06/2015

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:00 – Le notizie dal mondo del 9 giugno 2015 – in flash

G7: OBAMA “PUTIN STA CERCANDO DI RICREARE L’IMPERO SOVIETICO

SANZIONI RESTERANNO FINO A CHE NON VERRANNO APPLICATI GLI ACCORDI
“Il presidente russo Vladimir Putin sta cercando di “ricreare le glorie dell’impero sovietico” con le sue azioni in Ucraina che stanno solo facendo del male al Paese e al suo popolo”. A dirlo è stato il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, nella conferenza stampa a conclusione del G7 in Germania. Il presidente degli Usa Barack Obama e il capo di Stato francese Francois Hollande sono d’accordo sul fatto che le sanzioni contro la Russia debbano restare fino a quando Mosca non applicherà pienamente gli accordi sull’Ucraina siglati a Minsk e finora ripetutamente violati.

MIGRANTI: È SCONTRO IN ITALIA

SALVINI: PRONTI A BLOCCARE PREFETTURE; RENZI: INCENTIVI AI COMUNI
“Come Lega siamo pronti a bloccare le prefetture e a presidiare tutte quelle strutture che a spese degli italiani qualcuno vuole mettere a disposizione di migliaia di immigrati clandestini”. Ad affermarlo è Matteo Salvini sulla stessa linea di Roberto Maroni. Matteo Renzi  durante il G7 ha affermato:”Dobbiamo dare incentivi, anche nel patto di stabilità, a quei comuni che ci danno una mano nel gestire l’accoglienza dei migranti”.  Ma ha anche definito nuovamente “insufficiente” il piano Ue sull’immigrazione.

LAVORO: 1000 NUOVI POSTI DI LAVORO NEI SEI STABILIMENTI FIAT

STABILIZZAZIONE DI 1500 DIPENDENTI ASSUNTI
Mille nuovi posti di lavoro in sei stabilimenti Fiat ( Melfi, Sevel, Cassino, Termoli, Verrone e Cento), entro quest’anno. L’annuncio arriva direttamente dai vertici dell’azienda. Applicando il Jobs Act saranno inoltre stabilizzati a tempo indeterminato i 1.500 dipendenti assunti a Melfi. Fca ha confermato la fine della cassa integrazione e dei contratti di solidarietà in tutti gli stabilimenti italiani del gruppo entro il 2018

PISTORIUS POTREBBE ANDARE AI DOMICILIARI

ACCUSA: INAMMISSIBILE MINIMO DELLA PENA
Oscar Pistorius potrebbe uscire di prigione ed essere trasferito agli arresti domiciliari il prossimo 21 agosto. Pistorius ha trascorso 10 mesi in prigione per l’omicidio della fidanzata Reeva Steenkamp, giudicato “colposo” in primo grado. A sollecitare l’uscita è l’autorità carceraria sudafricana sulla base della “buona condotta” dell’ex olimpionico e campione paraolimpico. L’accusa considera inammissibile che per omicidio colposo sia stato inflitto il minimo della pena.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CORONAVIRUS – Dal 29 novembre Piemonte, Calabria e Lombardia in arancione; in discussione il DPCM

CORONAVIRUS – “Una notizia positiva che è il frutto di tanti sacrifici dei piemontesi e del grande lavoro dal nostro sistema sanitario - commenta...

CORONAVIRUS – Nuova ordinanza: Basilicata, Liguria e Puglia restano in arancione

CORONAVIRUS - Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato una nuova Ordinanza con cui si rinnovano le misure restrittive contenute nel precedente provvedimento del 10 novembre...

CORONAVIRUS – Campania e Toscana in zona rossa; Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Marche in arancione

CORONAVIRUS – Il Ministro Roberto Speranza ha firmato un’ordinanza che istituisce due nuove aree rosse (Campania e Toscana) e tre nuove aree arancioni (Emilia-Romagna,...

FIERE – Approda in Parlamento un’interrogazione a favore dei Fieristi italiani

FIERE - “Qualche giorno fa, ho incontrato e raccolto le denunce di vari esponenti - tra cui Ivan Scarpa, Presidente Associazione Fieristi in Sardegna...

CORONAVIRUS – Speranza ha firmato l’ordinanza: 5 regioni passano all’area arancione e Bolzano in zona rossa

CORONAVIRUS – Il Ministro della Salute Roberto Speranza, allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus responsabile di Covid-19, sentiti i Presidenti...

Ultime News

CANAVESE – Dal 1 dicembre prove di carico statiche e dinamiche sui ponti

CANAVESE - Domani, martedì 1 dicembre, prenderanno il via le prove di carico statiche e dinamiche programmate nei Piani di controlli e monitoraggi predisposti...

PIEMONTE – Il consigliere regionale canavesano Mauro Fava sull’ingresso in zona arancione

PIEMONTE - Con gli ultimi provvedimenti del Governo, il Piemonte è passato da zona rossa a zona arancione, riducendo quindi il livello di allerta...

VENARIA REALE – La Giunta ha approvato una serie di lavori in città

VENARIA REALE - Su proposta dell'assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Di Bella, la Giunta comunale presieduta dal sindaco Fabio Giulivi, nella seduta del 16...

VALLO TORINESE – Salvata una femmina di capriolo caduta in una cisterna per l’irrigazione (FOTO)

VALLO TORINESE - Salvataggio a buon fine nel pomeriggio di domenica 29 novembre per una femmina di capriolo che era caduta in una cisterna...

TORINO – “Delivery” della droga, arrestati due pusher di 18 e 35 anni (VIDEO)

TORINO - “Delivery” della droga. Per evitare le multe ai loro clienti e soprattutto per non perderli, consegnavano la droga a domicilio. Due pusher...