BORGARO – Passa, in Consiglio, la variante 8 bis al Piano regolatore.via lanzo (RID)

Una variante che non stravolge l’impostazione dello strumento urbanistico, che non incide direttamente sulla destinazione delle varie porzioni del territorio ma che serve all’Amministrazione per muovere un’altro passo verso un suo sogno: la trasformazione di via Lanzo da arteria trafficata a tranquilla strada interna dedita al commercio.

Un sogno reso possibile dall’apertura della circonvallazione, che ha portato via molto del traffico che prima attraversava il centro cittadino. La Variante approvata l’altra sera serviva a fare un passo in questa direzione, rafforzando la vocazione commerciale degli appezzamenti che si affacciano sulla strada: concedendo, per esempio, la facoltà all’impresa che segue gli interventi sulle ex Macchiorlatti di poter trasformare 11mila metri cubi di residenziale in commerciale.

O ampliando la vocazione commerciale dell’appezzamento posto accanto a Spazio Bimbo. Trovando, insomma, gli spazi per poter accogliere quegli insediamenti di medie dimensioni che Borgaro ha sempre evitato, salvo poi trovarsi circondato da iper e supermercati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here