TORINO – Questa mattina, presso il Circolo Ufficiali dell’Esercito di Torino, è stata celebrata la “Giornata del personale civile dell’Amministrazione della Difesa” per l’anno 2015.IL PERSONALE CIVILE DELLA DIFESA PREMIATO (RID)

Il Comandante della Regione Militare Nord, Generale di Divisione Paolo Bosotti, il Comandante per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito, Generale di Divisione Claudio Berto, e il Comandante della Legione Carabinieri del Piemonte e Valle D’Aosta, Generale di Brigata Gino Micale, nel corso della cerimonia, caratterizzata da semplicità e sobrietà, hanno consegnato i diplomi e le medaglie di bronzo, argento e oro al personale per i 20, 30 e 40 anni di servizio svolto presso gli Enti e Comandi del Piemonte e della Valle d’Aosta.

In apertura della cerimonia è stato letto il messaggio del Ministro della Difesa, Senatrice Roberta Pinotti, che, nell’esprimere il suo apprezzamento e compiacimento per l’attività svolta dal personale civile, ha sottolineato come, in un momento di grandi riforme e di revisione dello strumento militare nazionale, il profondo processo di rinnovamento del Dicastero impone nuove sfide da affrontare e superare. Inoltre, ha evidenziato che “il capitale umano, quale focus centrale e motore del complessivo percorso di riforma, è quindi ancor più un fattore strategico per il raggiungimento della missione istituzionale della cui alta valenza Costituzionale si deve sempre tener conto”. Infine, ha rimarcato anche che “i riconoscimenti che vengono tributati a coloro che da venti, trenta e quarant’anni operano nel Ministero della Difesa, testimoniano il lavoro svolto e lo spirito di servizio”, affermandone le eccellenze e le professionalità che non devono essere disperse ma valorizzate, per il perseguimento dei fini istituzionali.

In totale sono state consegnate 7 medaglie d’oro, 11 d’argento e 36 di bronzo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here