IVREA – Furto di play station da Euronics a Banchette d’Ivrea.

La scorsa settimana, due rumeni, dopo avere manomesso l’allarme di un’uscita di sicurezza, sono entrati nel locale e si sono impadroniti di dodici play station (del valore di oltre play-stationcinquemila euro), ma mentre caricavano la refurtiva su un’auto, dove li stava attendendo un terzo complice. A quel punto, due degli stranieri sono riusciti a salire a bordo della macchina ed a fuggire, mentre il terzo ha tentato la fuga a piedi, poiché l’auto era un modello a tre porte, ma è caduto a terra ed è stato bloccato dai dipendenti dell’Euronics che, nel frattempo, avevano chiamato il 113.

Il ladro ha cercato lo stesso di allontanarsi colpendo con calci e pugni i dipendenti che lo trattenevano ma è stato definitivamente bloccato dall’intervento degli agenti della Polizia di Stato appartenenti al commissariato Ivrea che lo hanno arrestato per rapina.

A seguito delle immediate indagini espletate, gli operatori di polizia sono risaliti al proprietario dell’auto ed alla identità dei complici dell’uomo arrestato. Si tratta di tre cittadini rumeni che, rintracciati nel comune di Strambino, sono stati deferiti deferiti all’Autorità Giudiziaria per il reato di furto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here