TORINO – E’ stata una mattina di grandi emozioni, quella di ieri, giovedì 21 maggio, presso il Museo dello Sport. Facchetti_Pelè (RID)

In occasione dell’inaugurazione della mostra ‘Io sono Giacinto’, il grande Giacinto Facchetti è stato ricordato con passione, affetto, rispetto ed un po’ di malinconia dal figlio GianFelice e dai suoi avversari storici Beppe Furino e Claudio Sala, grazie alla sempre viva vis narrativa di Darwin Pastorin.

foto_gruppo (RID)Facchetti ed il suo stile hanno riunito, in nome del calcio pulito ed onesto Torinisti, Juventini ed Interisti.

Il Museo, in accordo con l’Inter Club Torino, ha convenuto di prolungare la mostra fino a fine maggio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here