GIUSTIZIA – IL FALSO IN BILANCIO TORNA REATO; L’ANTICORRUZIONE E’ LEGGE. FAVOREVOLI MAGGIORANZA-SEL, CONTRARI FI-M5S, ASTENUTA LEGAFALSO IN BILANCIO

Approvato il decreto anticorruzione. Dopo due anni di attesa, via libera alla Camera al ddl Grasso con 280 voti a favore (maggioranza e Sel), 53 contrari (FI e M5s), 11 astenuti (Lega). Torna il falso in bilancio: dopo un iter laborioso al Senato, e una rapida seconda lettura alla Camera, l’aula di Montecitorio ha approvato ieri definitivamente il testo. Il disegno di legge era stato presentato in Senato il primo giorno di legislatura dal futuro presidente Piero Grasso. “Occasione persa” per il Movimento 5 Stelle.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here