AGLIÈ – Consiglio acceso ieri sera ad Agliè.

Tra i punti all’ordine del giorno, il Consuntivo 2014. Il gruppo di opposizione Agliè Viva ha espresso voto contrario, motivandolo con una dichiarazione di voto enunciata dal Consigliere Franco Marchiando.Aglie consiglio 3

«Purtroppo – ha dichiarato – tra i vari capitoli, occorre registrare diverse voci di spesa non condivisibili relative ad opere ed iniziative sulle quali tra l’altro avevamo già espresso in altre occasioni il nostro dissenso, ad esempio “Calici tra le stelle”, manifestazione che negli anni passati non ha mai gravato sulle finanze comunali mentre nel bilancio 2014 della stessa si è chiuso con un disavanzo di 2mila e 718, 74 euro. Oppure la scelta di impegnare oltre 200mila euro del progetto 6mila campanili per la sistemazione dell’area adibita a parcheggio a valle della reggia, ossia piazzale Filippo San Martino d’Agliè) definita al servizio del centro storico e del Castello Ducale, il quale, senza contare gli altri circa 400mila euro di fondi pubblici spesi nella costruzione originaria, lo abbiamo visto impegnato il giorno della fiera primaverile, non in questa veste di servizio ma luogo dove ospitare bestiame e bancarelle.»

Clicca per ingrandire Dichiarazione di Voto Agliè Viva
Clicca per ingrandire
Dichiarazione di Voto Agliè Viva

aglie consiglio 2«La porta è sempre aperta per ascoltare proposte – ha replicato il Sindaco Marco Succio – che possono trovarci a favore o contrari, ma se c’è la proposta si può valutare se invece ci si limita a disapprovazione ciò che è stato fatto non serve. Per quanto concerne il parcheggio non mi metto a discutere su una decisione presa anni fa. Certo è che ora c’è e va gestito. Vero il disavanzo creato da Calici tra le stelle, ma il tempo non ci ha aiutati, e quando si organizza un evento questo è il rischio.»

Pronta anche la risposta del Consigliere Valter Michela: «La collaborazione è importante. Sembra invece che la minoranza ci aspetti al varco, ma chi ne fa le spese è solo Agliè.»

Il dibattito è poi degenerato andando a toccare argomenti non all’ordine del giorno, come il rumore provocato dagli articoli di alcune testate locali (non la nostra!) che hanno attribuito a Vittorio Sgarbi il ruolo di ospite alla Fiera Primaverile; rumore commentato in modo infuocato su Facebook dal Consigliere Alessandra Muzzolini.

La discussione è poi terminata con l’approvazione del bilancio consuntivo da parte della sola maggioranza.

Gli altri punti all’ordine del giorno sono stati approvati senza gravose discussioni.

GUARDA IL VIDEO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here