NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:00 – Le notizie dal mondo del 20 maggio 2015 – in flash

APERTA ISTRUTTORIA VERSO TV PER IPOTETICI ACCORDI SPARTITORI

OPERAZIONE DIRTY SOCCER: 70 INDAGATI E 50 FERMI PER CALCIO-SCOMMESSEFLASH ITALIA - GIUSTIZIA, OGGI VOTO FIDUCIA

L’Antitrust ha aperto un’istruttoria nei confronti di Sky Italia, Rti-Mediaset, Infront Italy e della Lega di Serie A sull’assegnazione dei diritti tv per il campionato di calcio nel triennio 2015-2018 è “volta a verificare se siano intervenuti “accordi spartitori” fra Sky e Mediaset” e se ci sia stata “un’intesa restrittiva della concorrenza”. Sempre nel mondo del calcio, è scattata ieri l’operazione “Dirty soccer”: oltre 70 indagati e 50 fermi emessi dalla Dda presso la Procura della Repubblica di Catanzaro, in oltre 20 province italiane. E’ il bilancio della vasta operazione denominata ‘Dirty Soccer’ nell’ambito del calcio-scommesse. Fra gli arrestati figurano calciatori, dirigenti e presidenti di club. L’accusa è di associazione per delinquere finalizzata alla frode sportiva.

 

 

ECOREATI, APPROVATO IN SENATO IL DDL

INTRODOTTI CINQUE NUOVI REATIECOREATI (RID)

Dopo 21 anni via libera dal Senato alla legge sugli ecoreati che introduce i nuovi reati di inquinamento ambientale, di disastro ambientale, i delitti colposi contro l’ambiente, il traffico e l’abbandono di materiale radioattivo, il reato di omessa bonifica e quello di impedimento al controllo. Il provvedimento approvato in via definita ha iniziato il suo iter in Parlamento il 20 giugno 2013 nella commissione Giustizia della Camera, a partire da tre proposte di legge (del Pd, di Sel e del Movimento 5 stelle).

SCUOLA: APPROVATO PIANO ASSUNZIONI, 100MILA DA SETTEMBRE

STRALCIATO IL 5X1000 AGLI ISTITUTI SCOLASTICIScuola1 (RID)

Ieri è stato approvato il piano straordinario di assunzione a tempo indeterminato di 100mila precari dal primo settembre. Oggi di attende il via libera della Camera al ddl Buona scuola, che passerà poi al Senato. Previste anche oggi manifestazioni contro la riforma. IL governo ha accettato di mediare con la minoranza Pd e le opposizioni ed è saltato così il punto del provvedimento in discussione a Montecitorio DEL 5×1000: l’istituzione di un fondo ad hoc per sostenere gli istituti scolastici.

 

 

GIRO D’ITALIA, BOEM STRAPPA LA 10° TAPPA A MARANGONI

COPPA ITALIA, STASERA FINALE LAZIO-JUVENTUSNicola Boem (RID)

Nicola Boem, 26 anni, veneto di San Donà di Piave è il Re della decima tappa del Giro d’Italia fra Marche e Romagna. Boem ha saputo strappare la tappa ad Alan Marangoni e che è stata caratterizzata da una fuga lunghissima, fra due ali di folla. Un’azione convinta, efficace, caparbia, che ha visto protagonisti Oscar Gatto (Androni giocattoli-Sidermec), lo stesso Boem (Bardiani-Csf), Alessandro Malaguti (Nippo-Vini Fantini), Marangoni (Cannondale-Garmin) e Matteo Busato (Southeast). Calcio: Stasera in campo allo stadio Olimpico di Roma la finale di Coppa Italia tra Juventus e Lazio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here