CASTELLAMONTE – Si è tenuta, domenica scorsa, 17 maggio, a Castellamonte, la prima “mezza” giornata ecologica, organizzata dal Comitato cittadino di Via Piccoli e Via del Ghiaro.

mezza-giornata-ecologica-1L’iniziativa è stata dedicata alla pulizia dei cigli delle strade del concentrico castellamontese, con l’ausilio di Teknoservice in qualità mezza-giornata-ecologica-5di società che gestisce la raccolta dei rifiuti in città.

Dalle ore 9 alle ore 12 il gruppo ha lavorato in via del Ghiaro Inferiore (zona cantiere Teknoservice ex area ASA) e presso l’ex caricatore ferroviario di piazza Generale Franco Romano (dove si svolge settimanalmente il mercato cittadino) il cui perimetro versava in una situazione oltremodo indecorosa.

«Un ringraziamento a tutti i partecipanti, – affermano gli organizzatori – circa una ventina tra cui un esponente del Consiglio Comunale che ha voluto a titolo personale essere presente, all’Associazione Ambiente Nord sostenitrice dell’iniziativa e a Teknoservice per il supporto garantito, e un arrivederci all’autunno prossimo quando verrà organizzata un’intera giornata alla pulizia di nuove aree cittadine oggetto di degrado a causa del fenomeno del littering. Ci permettiamo peraltro sensibilizzare l’Amministrazione Comunale a porre in essere d’ora innanzi seri e maggiori controlli, per il tramite della polizia municipale, su attività di scarico abusivo nell’area mercatale nonché Teknoservice a prestare mezza-giornata-ecologica-3maggiore attenzione, rispetto ad ASA, al problema della possibile dispersione di rifiuti dai propri mezzi in transito su mezza-giornata-ecologica-6Via Piccoli e Via del Ghiaro, garantendo un servizio significativamente continuativo di pulizia delle suddette aree gravitanti sulla sua sede operativa.»
La quantità di immondizia raccolta dai cigli della strada, è stata di notevole entità.

Il Comitato da sempre sottolinea il problema dei rifiuti gettati in maniera indiscriminata.

mezza-giornata-ecologica-4

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here