sabato 12 Giugno 2021
sabato, Giugno 12, 2021
spot_img

PIVERONE – Piverone in Arte: successo per la Collettiva e laboratorio “Raku” (CON FOTO)

PIVERONE – Domenica scorsa, 17 maggio, è stata inagurata la Mostra collettiva di ceramica contemporanea “Acqua, nutrimento di vita”, nell’ambito della rassegna “Piverone in Arte 2015”.

Ed è stata un successo.

«L’arte affascina, incuriosisce e fa sognare, arricchisce ognuno di noi» Queste le parole del Consigliere Stefania Brogliatto, che spiegano le motivazioni che l’hanno spinta ad organizzare questa rassegna, contenute nella prefazione del catalogo dedicato agli artisti.

Artisti degni di nota, come Livio Girivetto Mensio, Fulvio Platinetti (la cui mostra è stata inaugurata in apertura), Gabriele Garbolino Rù, Cristian Grandinetti, Maurizio Grandinetti, Brenno Pesci, Marco Schiopetti eVera Quaranta.

In occasione della collettiva, inaugurata presso il giardino della Torre d’Angolo Nord Ovest (aperto tutte le domeniche dell’evento dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.00 alle ore 18.00. Sarà possibile concordare visite per gruppi su richiesta da inviare alla mail info@comune.piverone.to.it), si è potuto visitare il Museo La Steiva, grazie al Gruppo Folcloristico di Piverone.

Sempre domenica si è svolto il “Laboratorio di decoro ceramico e cottura RAKU” , iniziativa collaterale, resa possibile grazie alla DITTA LINEA ARTE SEBINO di Pietro Rapaccini.

La tecnica raku è nata nella seconda metà del XVI secolo in Giappone ed è legata alla “cerimonia del tè”. La diffusione di questa cerimonia presso la popolazione fece aumentare la richiesta di produzione di tazze; per realizzare in modo rapido delle ceramiche che avessero comunque un aspetto invecchiato, un artigiano, decise di utilizzare argille sabbiose ed un sistema di cottura uguale a quello usato per la produzione di tegole.

Le tazze dopo essere state decorate venivano cotte ed estratte dal forno appena il rivestimento raggiungeva il punto di fusione. Proprio questo shock termico conferiva un aspetto invecchiato e pregiato alle tazze.

Il laboratorio è consistito proprio nel decoro degli oggetti in biscotto al quale seguirà la cottura.

Prosegue intanto, fino al 7 giungo, la Residenza d’artista.  LIVIO GIRIVETTO MENSIO  artista presente nel panorama internazionale ora legato al nostro territorio perché ceramista appartenente all’Associazione Artisti della Ceramica in Castellamonte, sta lavorando  alla realizzazione dell’opera che sarà destinata al Museo Diffuso d’Arte Contemporanea di Piverone l’atelier sarà allestito presso il chiostro dell’ex asilo adiacente al salone Contessa Eugenia.

La rassegna proseguirà il 30 maggio, dalle 14,30, con il Laboratorio di manipolazione dell’argilla (gradita prenotazione all’indirizzo e-mail: info@comune.piverone.to.it).

 

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img