SCUOLA – PROSEGUE LO SCONTRO GOVERNO-SINDACATI, DOCENTI. UE CONTROLLA ITALIA SU PENSIONI. GOVERNO: RISPETTEREMOscuola governo (RID)

Prosegue lo scontro tra governo, docenti e sindacati sulla riforma della scuola. I docenti erano scesi in piazza lo scorso 5 maggio, ma il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi afferma che la scuola non può essere lasciata in mano ai sindacati. Gli insegnanti che lanciano con un tam tam sui social la campagna ‘Noi non voteremo Pd perché indignati dal ddl La Buona Scuola’, come dichiarato all’Agenzia di Stampa Adnkronos. Attenzione dell’Unione Europea sulle pensioni, dopo la sentenza della Consulta. Il ministero delle Finanze assicura che l’Italia manterrà gli impegni, e il deficit sarà al 2,6%.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here