FAVRIA – Grande festa ieri per i cento anni di Quinta Milano.

Arzilla, vivace e lucida. Ai microfoni di ObiettivoNews, alla domanda “qual è il segreto per arrivare in questo modo al secolo d’età” ha risposto: «Mangiare, dormire, Nonna quinta (RID)lavorare e fare festa.» Nonna quinta 2 (RID)Una vita non facile la sua, tra il periodo di guerra prima, il pesante lavoro in cascina poi e la perdita dell’amato marito. Eppure “nonna” Quinta appare sorridente agli amici e parenti venuti per festeggiarla. Le piace leggere e va a Messa. La sua lucidità è invidiabile. «Non ho da che lamentarmi – afferma – ho una bella casa, ma la cosa più importante nella vita è la famiglia. Amare ed essere amata. Non pensavo che tante persone mi volessero così bene, eppure oggi sono tutti qui a festeggiarmi. Fino a cento sono arrivata, e quando il Signore vorrà volerò lassù accanto a mio marito, e là farò ancora del bene alla mia famiglia, ai miei due figli, a tutti.»

GUARDA IL SERVIZIO

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here