CUORGNÈ – È stata aperta questa mattina,venerdì 1 maggio, la mostra itinerante “GRANATA SENZA ETÀ”.Cuorgne granata senza età (13)

Una mostra patrocinata dal Comune di Cuorgnè con la partecipazione della Biblioteca Civica Cuorgnatese e del Museo del Grande Torino, organizzata dalla Casa Editrice BRADIPO LIBRI.
Un percorso a ritroso nel tempo, per far conoscere alle nuove generazioni la storia del Calcio, quello “puro”, “pulito”, dove si giocava Cuorgne granata senza etàper passione e non per soldi, dove i giocatori, al campo per allenarsi, andavano in tram; dove le famiglie si ritrovavano allo stadio per tifare la propria squadra senza timori di risse o altro.

Una mostra per tutti gli amanti del calcio e non solo, dove in un ambiente “caldo” e pieno di “emozioni”, si può vedere la valigia di Valentino Mazzola, ritrovata dopo la Tragedia di Superga del 4 maggio 1949, i disegni di Flavio Pieranni, i giornali e le cartoline che ripercorrono la storia del Toro dal 1906 ai giorni nostri.

Insomma una mostra a 360°, per far conoscere la storia di una grande squadra, ma soprattutto per far rivivere il calcio nel suo più alto valore, quello di fare sport e unire e non disunire le persone.

GUARDA IL VIDEO

 

GUARDA LE FOTO

[Best_Wordpress_Gallery id=”135″ gal_title=”01-05-15 Cuorgne granata senza età”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here