NEPAL – TRE ITALIANI DISPERSI, SALVO UN NEONATO DI 4MESI. IL BILANCIO SALE A OLTRE 5MILA MORTI E OLTRE 10MILA FERITITERREMOTO NEPAL (RID)

Scende a 3 il numero degli italiani che la Farnesina sta ancora cercando di contattare dopo il sisma di magnitudo 7,8 che sabato scorso ha devastato il Nepal. L’ultimo bilancio e di oltre 5mila morti e 10mila feriti. Un neonato di quattro mesi è stato trovato ancora vivo dopo 22 ore sotto le macerie della sua abitazione crollata a Bhaktapur. Le strade sono sorvegliate da soldati e poliziotti. Almeno otto soldati nepalesi hanno perso la vita in incidenti avvenuti durante le operazioni di soccorso, altri 28 sono rimasti feriti e 11 risultano dispersi. Oltre dieci team di soccorso stranieri stanno assistendo i militari in una corsa contro il tempo per salvare i superstiti ancora intrappolati sotto gli edifici crollati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here