BORGARO – Nei prossimi giorni, sulle aree Borsetto, si apriranno i cantieri per la realizzazione dell’impianto sportivo voluto dall’ex giocatore della Juventus, Zinedine Zidane, e realizzato da una società, la Z5 (dal nome delle sua scarpe da giocatore), che fa capo proprio all’ex centrocampista.zidane (RID)

L’impianto prevede la realizzazione di quattro campi di calcio a cinque, di uno spazio destinato alla ristorazione e di un corner dell’Adidas. Il complesso si estenderà su una superficie di circa 4mila metri quadrati, e verrà a costare qualcosa come due milioni e 800mila euro.

Come detto, le ruspe si metteranno al lavoro nei prossimi giorni: entro dieci mesi la struttura sarà completata e pronta per essere utilizzata dalla cittadinanza.

Un primo risultato, l’impianto, che ancora non c’è, la già portato: 90mila euro di oneri di urbanizzazione già entrati nelle casse del Comune. E di questi tempi, in cui il settore dell’edilizia se non è immobile poco ci manca, è un’entrata tutt’altro che irrisoria.

Di contro, il fatto che se a ottobre il Comune di Mappano diventerà una realtà, tra le altre cose che Borgaro dovrà cedere alla nuova municipalità, ci sarà anche questo nuovo impianto sportivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here