NEPAL – OLTRE 5MILA MORTI, SI TEME DI ARRIVARE A 10MILA. ITALIA DELIBERA STATO DI EMERGENZA.INVIATO TEAM ESPERTIterremoto nepal (RID)

Oltre diecimila feriti e più cinquemila morti. Il timore è che i morti arrivino a 10 mila. Stanno arrivando aiuti da tutto il mondo in Nepal. Il sisma di magnitudo 7.9 avvenuto sabato ha devastato la capitale Kathmandu, provocando vittime e crolli di edifici anche in India, Tibet, Pakistan e Bangladesh. Più di mezzo milione i profughi. L’Italia ha deliberato lo stato di emergenza che consente di partecipare, nell’ambito del Meccanismo europeo, agli interventi a sostegno della Repubblica Federale Democratica del Nepal. Il 26 aprile,è stato inviato un primo di team di valutazione composto da personale del Dipartimento della Protezione Civile e da tecnici del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco in raccordo con i colleghi di Bruxelles. Il giorno successivo sono atterrati a Kathmandu anche due esperti del Gruppo di Chirurgia d’Urgenza (GCU) di Pisa, specializzato per interventi in contesti di crisi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here