CUORGNÈ – Domenica 26 aprile, presso i locali dell’ Ex Manifattura a Cuorgne, le sezioni ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) del territorio (Cuorgnè, Alpette, Castellamonte, Favria/Oglianico/Rivarolo Canavese, Feletto, Forno Canavese, Pont Canavese e Valperga), in collaborazione con il Comune, ha organizzato un incontro per commemorare i 70 anni della Liberazione.

Presenti, oltre al primo cittadino cuorgnatese, Silvio Varetto (Sindaco di Alpette), Enzo Francone (Ozegna), Paolo Coppo (Pont Canavese), Alberto Rostagno Cuorgnè ANPI 25 Aprile (6)(Rivarolo Canavese), Giuseppe Boggia (Forno Canavese) e Federico Morgando (Presidente sezione Anpi di Cuorgnè).

A fare gli onori di casa il Sindaco Beppe Pezzetto che ha letto una riflessione:

«Se oggi siamo qui, in una Italia libera e democratica, è perché allora molti sacrificarono la loro vita per garantire la pace e la libertà alle generazioni che sarebbero venute. In questi giorni mi è capitato di guardare più volte la fotografia un po’ ingiallita del corteo che sfilò tra ali di folla, per la nostra Città, per festeggiare la liberazione.
Un corteo alla cui testa vi era un fiero ed orgoglioso sacerdote, il Canonico Cibrario. Un uomo, un prete, che trovò naturale in quel periodo di guerra, dare conforto e ospitalità a molti disperati, perché la guerra non guarda in faccia nessuno, Men che meno i più deboli e i più indifesi.
Guardando quella fotografia, mi sono chiesto cosa avrebbero detto don Cibrario e i tanti che hanno dato la loro vita per la nostra pace, ascoltando le troppe parole che facciamo, guardando la sequenza continua di donne, uomini e bambini, che dalla guerra finiscono nel l’immenso cimitero del Mediterraneo.
Io, un’idea di quello che ci direbbero me la sono fatta, e non credo ci renderebbe orgogliosi.
Forse guardando solo al nostro presente, abbiamo dimenticato il nostro,passato, e senza valori quali la solidarietà, non sapremo mai costruire un solido futuro. Viva l’Italia, viva la Pace.»

A chiudere la giornata il Gruppo musicale “Le Primule Rosse”, band di Torino il cui repertorio è interamente dedicato alle canzoni partigiane, popolari e pacifiste.

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LA PHOTOGALLERY

[Best_Wordpress_Gallery id=”129″ gal_title=”26-04-15 Cuorgne ANPI 25 APRILE”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here