CIRIÈ – Giovedì 30 aprile 2015, alle 17.00, sarà inaugurata in Villa Remmert “La Sindone a Cirié: “La Confraternita del Santo Sudario e i suoi tesori”.image-0001 (RID)

Questa importante mostra, realizzata dall’Assessorato alla Cultura in collaborazione con l’associazione Purple Middle Way Onlus, il Museo della Sindone e le Sovrintendenze di Torino,  si avvale del prezioso contributo della Parrocchia Santi Giovanni Battista e Martino, del Lions Club Valli di Lanzo, della Compagnia di San Paolo, della famiglia Judica Cordiglia, dell’Assicurazione Generali Italia S.p.A. – divisione Toro Cirié, della ditta Verde.

Realizzata in concomitanza con l’Ostensione straordinaria 2015, rende fruibile al pubblico un patrimonio artistico e devozionale tanto importante quanto sconosciuto ai più, e si articola in tre sezioni, dedicate rispettivamente a “Cirié – Confraternita del Santo Sudario, 1521”, “La Sindone – Gli studi di Giovanni Judica Cordiglia”, “Percorsi tematici sul territorio”.

L’esposizione, a ingresso libero, rimarrà aperta dal 1 maggio al 28 giugno 2015, nei giorni di venerdì (dalle 10.00 alle 12.30) sabato e domenica (dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00).

A rettifica di quanto precedentemente comunicato precisiamo che la Mostra, visitabile in Villa Remmert dal 1 maggio al 28 giugno 2015, sarà aperta al pubblico nei giorni di venerdì (dalle 16.00 alle 19.00), sabato e domenica (dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here